Barella fa ribaltare l’Inter! 2-1 pesantissimo sul Verona

0

Un eurogol di Nicolò Barella all’83’ permette all’Inter di capovolgere il risultato nella ripresa. Il Verona passa con Valerio Verre, ma i nerazzurri rimontano e vincono 2-1.

L’Inter riesce a riemergere. Dopo un primo tempo di clamorosa intensità del Verona i nerazzurri capovolgono la situazione, si impongono 2-1 e scollinano alla sosta con un risultato di enorme importanza. Al 19′ l’Hellas passa, Handanović tocca Zaccagni che sembrava destinato sul fondo e Valeri indica il dischetto. Valerio Verre batte in maniera potente il rigore e trova il suo primo gol in campionato. L’Inter reagisce subito, Silvestri si oppone su Lukaku che un minuto dopo sfiora il palo, mentre Brozović colpisce la parte alta della traversa. Già nel primo tempo prende i contorni di un assedio, che diventa realmente tale nella ripresa. A metà ripresa, dopo tanto forcing, l’Inter pareggia: grande apertura di Bastoni sulla destra per Lazaro, cross e colpo di testa di Matías Vecino che butta giù il muro. Il Verona non esce più, Lukaku si mangia il 2-1 passando il pallone a Silvestri ma all’83’ il 2-1 arriva lo stesso, con un missile di Nicolò Barella da venti metri. È il secondo gol in nerazzurro del centrocampista cagliaritano, che vale la testa della classifica per l’Inter almeno sino a Juventus-Milan.