Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Carlos Bacca rigore Sassuolo-Milan

Bacca regala una vittoria fondamentale al Milan per la corsa all’Europa, ma sono tante le recriminazioni e le proteste del Sassuolo.

Di Francesco punta sul solito 4-3-3 con Berardi e Politano vicini a Defrel in attacco, a centrocampo Aquilani è il metronomo con Duncan e Pellegrini ai suoi lati, dietro Peluso è il centrale con Acerbi con Dell’Orco terzino. Montella conferma il 4-3-3 con ancora Bacca riferimento centrale e con Suso e Deulofeu come ali, in mediana ancora Sosa con Kucka e Bertolacci, mentre in difesa Zapata vince il ballottaggio ed è al fianco di Paletta.

PRIMO TEMPO

Parte forte il Milan che sfiora il vantaggio al 4′: punizione di Sosa con il pallone galleggia ad un metro dalla porta, ma Kucka manca clamorosamente la deviazione. Dopo l’inizio arrembante dei rossoneri i padroni di casa iniziano a prendere campo ed all’11’ Duncan viene steso da Kucka in area, Calvarese non ha dubbi ed assegna il rigore. Dagli undici metri si presenta Berardi, ma il suo mancino è troppo angolato e termina a lato, senza che Donnarumma debba intervenire. Gli uomini di Montella rispondono due minuti più tardi: sugli sviluppi di un calcio di punizione, Deulofeu riceve una respinta difettosa della difesa e spara in porta, ma Consigli alza in corner. I neroverdi accusano però il colpo del rigore fallito e rischiano di nuovo di finire in svantaggio al 18′: ancora Deulofeu contro Consigli, ma anche in questa occasione il portiere è bravissimo a salvare. Al minuto 21 nuovo colpo di scena: Bertolacci difende il pallone in area e viene steso da Aquilani. Sul dischetto ci va Carlos Bacca, che scivola al momento della conclusione, ma riesce lo stesso a battere Consigli ed a firmare il vantaggio del Milan, scatenando le proteste dei padroni di casa per un possibile doppio tocco del colombiano al momento del tiro. La partita si innervosisce molto dopo il rigore e le due squadre faticano a creare nuove occasioni pericolose.

SECONDO TEMPO

Sassuolo che inizia la ripresa con un ritmo forsennato per trovare immediatamente il pareggio. I rossoneri riescono a reggere, ma al 58′ Berardi scappa a Vangioni ed appoggia in mezzo per Politano che si prende un calcione da Paletta, tuttavia Calvarese fa clamorosamente segno di continuare. I neroverdi tornano a farsi vedere in avanti con insistenza al minuto 73, quando Politano si accentra da sinistra e scarica per Berardi, che lascia partire un mancino a giro sul palo lungo leggermente deviato, ma Donnarumma è strepitoso a salvare. I padroni di casa sono però totalmente sbilanciati in avanti e si aprono spazi importanti per il Milan, come all’81’ quando Deulofeu guida la transizione offensiva e lancia Suso davanti a Consigli, l’ex Liverpool cerca il palo lontano, ma il portiere è strepitoso a salvare. Sul corner Zapata svetta su tutti, ma Consigli è di nuovo fondamentale per deviare fuori. Brivido al 95′ con una punizione di Berardi dalla trequarti, nessuna la tocca ed il pallone sfiora il palo con Donnarumma immobile. L’ultimo sussulto è di Suso in contropiede, ma il suo mancino termina a lato. Il Milan torna così a vincere in trasferta in mezzo a mille polemiche e mantiene il ritmo delle proprie avversarie.

IL TABELLINO

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Acerbi, Peluso, Dell’Orco; Pellegrini (70′ Matri), Aquilani, Duncan; Berardi, Defrel (84′ Ricci), Politano (78′ Ragusa).
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Paletta, Vangioni; Kucka (65′ Pašalić), Sosa (87′ Poli), Bertolacci; Suso, Bacca (76′ Ocampos), Deulofeu.
Arbitro: Gianpaolo Calvarese
Ammoniti: Berardi, Aquilani, Peluso, Politano, Pellegrini, Duncan (S); Kucka, Sosa, Bertolacci (M)
Reti: 22′ Bacca (M)

[Immagine presa da corrieredellosport.it]