Atalanta-Empoli, ultime news e probabili formazioni

0

Stasera all’Atleti Azzurri d’Italia l’Atalanta ospita l’Empoli di Martusciello, squadra posizionata in zona salvezza ma non così tranquilla dopo la vittoria del Palermo sul Genoa di domenica sera. I nerazzuri cercano una vittoria che manca da tre partite.

Si avvicina il Natale, Capodanno e il primo gennaio, e quindi la sosta invernale del campionato. Ma prima la Serie A ci offre un turno infrasettimanale molto interessante, un po’ limitato data la mancanza di due partite causa Supercoppa a Doha. La settimana calcistica inizia con Atalanta-Empoli, per poi concludersi venerdì con Juventus-Milan, nel mezzo Inter-Lazio di domani e le sei partite in contemporanea di giovedì fra cui Fiorentina-Napoli. La sfida di stasera vede il ritorno dell’Atalanta in casa dopo la sconfitta contro l’Udinese, che ha di fatto frenato l’ascesa dei bergamaschi dopo la serie di risultati utili consecutivi. Una serie che Gasperini spera si sia riaperta dopo il pareggio a reti inviolate di sabato a San Siro contro il Milan, un punto guadagnato al quale vuole dare continuità con una vittoria contro un Empoli storicamente debole in trasferta, capace in questa stagione di segnare lontano dal Castellani solo nella vittoria per 4-0 di Pescara. Gasperini schiererà il solito 3-4-1-2 con il Papu Gómez e Petagna supportati da Kurtić, con a centrocampo Kessié o Freuler accanto a Gagliardini; Martusciello deve fare i conti con le degenze di Veseli, Zambelli e Pasqual e la squalifica di Krunić, mentre in attacco scioglierà all’ultimo i dubbi su chi far giocare: lottano per i due posti da titolari Marilungo, Pucciarelli e Mchedlidze, ma non sono escluse sorprese (Maccarone e Gila scalpitano). I precedenti dicono che l’Empoli non vince a Bergamo dal 2011 in Serie B, ma anche che l’Atalanta non batte i toscani dal 2008 (negli ultimi due anni due pareggi), certo che stasera gli equilibri sono tutti dalla parte dei nerazzurri, anche se le continue notizie di mercato sui suoi gioielli potrebbero aver destabilizzato l’ambiente. Curiosità: l’Atalanta scenderà in campo con una maglia speciale “Christmas edition” come ormai da tradizione per l’ultima partita dell’anno, vedremo quindi lo stemma incastonato dentro un albero di Natale e sotto lo sponsor una rappresentazione dello skyline della città alta.

PROBABILI FORMAZIONI

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Tolói, Caldara, Zukanović; Conti, Kessié, Gagliardini, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Gómez.
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Ćosić, Bellusci, Costa, Dimarco; Croce, Dioussé, Tello; Saponara; Marilungo, Mchedlidze.

[immagine presa da calcioefinanza.it]