Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Stadio Artemio Franchi Firenze

Serata di play-off in Lega Pro: alle 20.45 si gioca la prima partita delle FinAll, le semifinali in gara unica all’Artemio Franchi di Firenze. Stasera è la volta di Parma-Pordenone, domani Alessandria-Reggiana.

In quattro per un sogno chiamato Serie B. Per il Parma sarebbe il coronamento di una risalita rapida dopo il fallimento del 2015, per il Pordenone la prima volta assoluta e un riscatto per i play-off persi in semifinale un anno fa. Stasera due delle quattro semifinaliste (domani c’è Alessandria-Reggiana) si sfidano all’Artemio Franchi di Firenze per la terza volta in stagione: nel Girone B i ducali hanno vinto 2-4 in trasferta e 3-2 al Tardini, arrivando poi secondi con quattro punti di vantaggio sui friulani. Roberto D’Aversa dovrebbe lasciare in panchina il capitano Alessandro Lucarelli, in difesa titolari Valerio Di Cesare e Simone Iacoponi, confermatissimo Emanuele Calaiò in avanti con Simone Edera e Yves Baraye ai lati. Il Pordenone avrà in panchina Bruno Tedino: il tecnico, allontanato nel ritorno dei quarti contro il Cosenza, era stato squalificato per una giornata ma la sanzione è stata revocata. Nel 4-4-1-1 neroverde assente il capitano Mirko Stefani per squalifica, indisponibile Emanuele Berrettoni e in forte dubbio anche Rachid Arma, in avanti resta solo Stefano Padovan supportato da Luca Cattaneo. Arbitra Luigi Pillitteri della sezione di Palermo, in caso di parità al 90′ tempi supplementari ed eventuali rigori.

PROBABILI FORMAZIONI

Parma (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Di Cesare, Scaglia; Munari, Corapi, Scavone; Edera, Calaiò, Baraye. Allenatore: D’Aversa
Pordenone (4-4-1-1): Tomei; Semenzato, Ingegneri, P. Marchi, De Agostini; Misuraca, Burrai, Suciu, Buratto; Cattaneo; Padovan. Allenatore: Tedino