L’Inter batte tre colpi: 3-1 al Vicenza

0

È stata giocata ieri la seconda amichevole stagionale dell’Inter, il match si è concluso sul 3-1. Tra i nerazzurri i più in palla sono stati Guarín e Pereira.

 

L’Inter parte forte con due conclusioni di Guarín molto pericolose, ma al 6′ passa in vantaggio il Vicenza con un tiro di Giacomelli dai 25 metri deviato da Andreolli. I nerazzurri reagiscono subito con un affondo di Pereira sulla fascia, il suo cross viene deviato, ma diventa perfetto per Guarín che con un mancino di controbalzo fulmina Coser. Il Vicenza si rende pericoloso in due occasioni, ma Handanovic dimostra subito una grande forma ed è bravo in entrambe le occasioni. Dopo 40 minuti l’Inter trova il vantaggio: corner di Guarín che pesca Belfodil in mezzo all’area che incorna in rete non lasciando scampo a Coser.
Ad inizio secondo tempo vengono sostituiti i 4/5 del centrocampo, l’unico che rimane è Pereira, agli altri subentrano Mbaye, Olsen, Kuzmanovic e Jonathan. La seconda frazione continua a ritmi più blandi e la prima occasione arriva solo al 72′ con una conclusione di Kuzmanovic che prende un doppio palo. Ad arrotondare il punteggio ci pensa Pereira all’84’ con un piattone di destro dopo una respinta corta della difesa. Si conclude così la partita; l’Inter è sembrata più in palla rispetto alla prima amichevole, però, soprattutto nel primo tempo, ha concesso troppe occasioni al Vicenza.