Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Lega Pro 2016-2017 logo

Il format dei play-off di Lega Pro 2016-2017 è lunghissimo: un mese di durata con il coinvolgimento di ben ventotto squadre. Il 17 giugno Parma e Alessandria si giocheranno nella finale l’accesso in Serie B, assieme a Cremonese, Venezia e Foggia già promosse direttamente per aver vinto i rispettivi gironi. Di seguito la guida e i risultati aggiornati.

PRIMA FASE (in grassetto le squadre qualificate)

GIRONE A

Arezzo – Lucchese 1-2 9′ Moscardelli (A), 48′ Bruccini, 61′ Cecchini
Giana Erminio – Viterbese 2-2 2′ Jefferson (V), 4′ aut. Celiento, 56′ Chiarello, 58′ Dierna (V)
Livorno – Renate 2-1 13′ Maritato, 28′ Napoli (R), 36′ Borghese
Piacenza – Como 2-1 22′ Sciacca, 83′ Chinellato (C), 95′ Franchi

GIRONE B

Gubbio – Sambenedettese 2-3 7′ Agodirin (S), 21′ rig, 75′ Mancuso (S), 86′ Casiraghi, 92′ Rinaldi
Padova – Albinoleffe 1-3 27′ Giorgione, 61′ Ravasio, 72′ Mandorlini (P), 96′ rig. Montella
Reggiana – Feralpisalò 2-2 4′, 30′ Ferretti (F), 16′ Bovo, 75′ Carlini
Pordenone – Bassano Virtus 2-0 19′, 59′ Stefani

GIRONE C

Juve Stabia – Catania 0-0
Virtus Francavilla – Unicusano Fondi 0-0
Cosenza – Paganese 2-0 49′, 70′ Mungo
Siracusa – Casertana 0-2 9′ Giorno, 81′ Corado

Le vincenti delle dodici partite accedono alla seconda fase dei play-off, in caso di parità passa la squadra meglio piazzata al termine della stagione regolare di Lega Pro, secondo la classifica delle qualificate riportata di seguito.

CLASSIFICA QUALIFICATE PLAY-OFF GIRONE A

Livorno 69
Arezzo 65
Giana Erminio 63
Piacenza 61
Como 59
Viterbese 54
Lucchese 51
Renate 51

CLASSIFICA QUALIFICATE PLAY-OFF GIRONE B

Pordenone 66
Padova 66
Reggiana 59
Gubbio 58
Sambenedettese 56
Feralpisalò 53
Albinoleffe 52
Bassano Virtus 51

CLASSIFICA QUALIFICATE PLAY-OFF GIRONE C (si parte dalla 4ª classificata)

Juve Stabia 64
Virtus Francavilla 57
Siracusa 57
Cosenza 55
Paganese 50
Casertana 49
Unicusano Fondi 49
Catania 47

SECONDA FASE

GIÀ QUALIFICATE

Alessandria (2ª classificata Girone A)
Parma (2ª classificata Girone B)
Lecce (2ª classificata Girone C)
Matera (finalista Coppa Italia Lega Pro)

LE PARTITE DI ANDATA

Casertana – Alessandria 1-1 15′ Fischnaller (A), 76′ Taurino
Piacenza – Parma 0-0
Sambenedettese – Lecce 1-1 47′ Mancuso, 53′ Caturano (L)
Cosenza – Matera 2-1 22′ Blondett, 32′ rig. Negro (M), 70′ Statella
Virtus Francavilla – Livorno 0-0
Giana Erminio – Pordenone 2-1 29′ Bruno, 45′ +1 Cattaneo (P), 57′ rig. Pinardi
Reggiana – Juve Stabia 2-1 16′ Mastalli (J), 34′ rig. Cesarini, 58′ Ghiringhelli
Lucchese – Albinoleffe 1-0 96′ Bruccini

LE PARTITE DI RITORNO (in grassetto le squadre qualificate)

Albinoleffe – Lucchese 0-0 (andata 0-1)
Alessandria – Casertana 3-1 (andata 1-1) 27′ Ciotola (C), 29′ Gozzi, 45′ Cazzola, 61′ Bocalon
Juve Stabia – Reggiana 0-0 (andata 1-2)
Lecce – Sambenedettese 0-0 (andata 1-1)
Livorno – Virtus Francavilla 0-0 (andata 0-0)
Matera – Cosenza 1-1 (andata 1-2) 33′ Mendicino (C), 90′ Di Lorenzo
Parma – Piacenza 2-0 (andata 0-0) 52′ Nocciolini, 81′ Baraye
Pordenone – Giana Erminio 3-1 (andata 1-2) 34′ De Agostini, 61′ Chiarello (G), 66′ Marchi, 92′ Arma

In caso di parità al termine del doppio confronto si qualifica la squadra meglio piazzata nel corso della stagione regolare, sempre secondo la classifica già riportata. Per Lucchese – Albinoleffe, in quanto si tratta di squadre entrambe piazzate al nono posto dei rispettivi gironi, il criterio è il maggior numero di punti, che premia i bergamaschi (cinquantadue contro cinquantuno).

FINAL EIGHT LEGA PRO

A partire dalle Final Eight non ci sono più vantaggi relativi alla classifica della stagione regolare. In caso di parità al termine del doppio confronto dei quarti di finale, o al termine di semifinali e finale, si giocheranno i tempi supplementari e gli eventuali calci di rigore.

QUARTI DI FINALE ANDATA

Livorno – Reggiana 1-2 14′ rig. Cesarini, 26′ Guidone, 51′ Maritato (L)
Lecce – Alessandria 1-1 30′ Marras (A), 52′ Pacilli
Parma – Lucchese 2-1 35′ rig. Fanucchi (L), 44′, 75′ Calaiò
Pordenone – Cosenza 1-0 97′ Semenzato

QUARTI DI FINALE RITORNO (in grassetto le squadre qualificate)

Alessandria – Lecce 5-4 dopo i calci di rigore (0-0, andata 1-1)
Reggiana – Livorno 2-2 dopo i tempi supplementari (1-2, andata 2-1) 33′ Franco (L), 38′ Borghese (L), 60′ rig. Cesarini, 96′ Guidone
Cosenza – Pordenone 0-0 (andata 0-1)
Lucchese – Parma 1-2 (andata 1-2) 13′ Baraye, 17′ D’Auria (L), 51′ Edera

SEMIFINALI (gara unica a Firenze)

Parma – Pordenone 6-5 dopo i calci di rigore (1-1) 15′ Scaglia, 80′ P. Marchi (PO)
Alessandria – Reggiana 2-1 4′, 66′ González, 78′ Guidone (A)

FINALE (gara unica a Firenze)

Parma – Alessandria sabato 17 giugno ore 18

[Immagine presa da it.wikipedia.org]