Il Parma torna in Serie B! 2-0 nella finale playoff di Lega Pro all’Alessandria

0

All’Artemio Franchi di Firenze il Parma batte 2-0 l’Alessandria e conquista la promozione in Serie B a due anni dal fallimento societario. Per i grigi ennesima delusione di un 2017 da dimenticare.

Il Parma torna fra i professionisti. Tre anni dopo la qualificazione in Europa League sul campo poi sfumata per problemi finanziari e due anni dopo la retrocessione con conseguente fallimento e discesa in Serie D i ducali completano il doppio salto in Serie B con la seconda promozione di fila, davanti a circa seimila tifosi giunti a Firenze per festeggiare. Nella finale dei play-off di Lega Pro la squadra di Roberto D’Aversa, subentrato a inizio dicembre all’esonerato Luigi Apolloni nel momento peggiore della stagione, il Parma ha battuto 2-0 l’Alessandria mettendo subito in discesa la partita, perché all’11’ Emanuele Calaiò con una splendida giocata sulla linea di fondo ha saltato Gozzi e messo in mezzo per l’inserimento vincente di testa da parte di Manuel Scavone. Al 66′ il raddoppio, cross del subentrato Giorgino per Manuel Nocciolini che fa sponda per Scavone, la palla schizza più volte in area e torna a disposizione del numero 9, che fa gol in caduta su rimpallo dopo una prima parata da parte di Vannucchi. Nel terzo dei cinque minuti di recupero espulsione diretta di Simone Gozzi quando ormai per gli uomini di Giuseppe Pillon non c’era più niente da fare: per i grigi sfuma il ritorno in Serie B dopo quarantadue anni, al termine di un campionato che per molto tempo sembrava poter dire promozione diretta. Il Parma raggiunge quindi Cremonese, Foggia e Venezia tra le formazioni che lasciano la Lega Pro per la cadetteria.

[Immagine presa da twitter.com]