Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Foggia Serie B

Il Foggia festeggia la promozione in Serie B, dove mancava dalla stagione 1997-1998. Decisivo il pareggio per 2–2 sul campo del Fondi per ottenere l’aritmetica del primo posto nel Girone C di Lega Pro.

Foggia esplode, è di nuovo Serie B. Un risultato atteso diciannove anni, dopo la retrocessione nella stagione 1997-1998, un recente fallimento societario e una finale play-off persa appena un anno fa contro il Pisa. La festa è partita al fischio finale della partita con il Fondi (che all’andata aveva rappresentato il momento più basso della stagione, con un altro sconfitta casalinga per 2-3 dopo essere stato avanti 2-0), terminata 2-2 anche qui con rimonta da doppio vantaggio, ma stavolta il punto è bastato perché era ciò che mancava per l’aritmetica, e vista la sconfitta per 1-2 del Lecce col Messina alla fine non sarebbe nemmeno servito perché sarebbe stata promozione aritmetica con 180′ d’anticipo in qualsiasi caso.

Il Girone C di Lega Pro sembrava inizialmente una lotta a tre fra Lecce, Juve Stabia e Matera, poi le ultime due sono calate dopo Natale ed è invece iniziata la rincorsa dei rossoneri allenati da Giovanni Stroppa, che hanno anche stabilito il record assoluto di vittorie consecutive nella storia del club (dieci). Il sorpasso in testa è arrivato alla ventottesima giornata, con la sconfitta del Lecce per 2-1 a Francavilla e l’1-0 dei Satanelli alla Juve Stabia, poi nello scontro diretto allo Zaccheria del 19 marzo (trentesimo turno) è partita la fuga definitiva con un secco 3-0 ai giallorossi, a loro volta calati nel finale una volta finiti a -4. Il Foggia è la seconda promossa in Serie B dopo il Venezia (vincitore del Girone B), manca solo il verdetto del Girone A con la Cremonese avanti di un punto sull’Alessandria a due giornate dal termine, poi i play-off.

[Immagine presa da twitter.com]