Tutto facile per il Torino: Soriano ed Edera spengono il Südtirol

0

Obiettivo centrato per il Torino che supera in casa il Südtirol e vola agli ottavi contro la Fiorentina: due a zero finale, a segno Soriano ed Edera.

Mazzarri prova a dare vita a chi ha giocato meno in questa stagione e regala una chance a Lyanco, a Berenguer ma soprattutto a Simone Zaza, arrivato per fare la differenza e invece ancora a caccia del posto da titolare; Zanetti si gioca la sua grande chance con un 3-5-2 contenitivo ma con due punte di ruolo come Mazzocchi e Costantino.

PRIMO TEMPO

I ritmi del primo tempo sono direttamente proporzionali alla temperatura e agli spettatori in tribuna: estremamente bassi e spenti; dopo un tentativo impreciso di Costantino, all’improvviso la fiammata che spacca in due la partita ed è con una buona dose di fortuna che Soriano, servito da una brutta respinta della difesa biancorossa, calcia in porta ma il suo tiro non irresistibile diventa imprendibile per Offredi dopo la deviazione di Casale che lo spedisce lento lento all’angolino. Il goal non accende il Torino che si avvicina al raddoppio solo con un tiro fiacco e centrale di Parigini, ma nel finale dà vita al Südtirol che ci prova prima con un tiro alto di Fink e poi con un’azione dubbia in area in cui Costantino però rimedia solo un giallo per simulazione.

SECONDO TEMPO

Dopo un tentativo sfortunato prima per Berenguer e poi per Procopio, Zanetti prova a smuovere le acque con Turchetta, uomo offensivo, al posto dell’esterno più difensivo Procopio, ma è la difesa il reparto più impegnato per il Südtirol con due ottimi salvataggi prima su Zaza e poi su Berenguer. Al minuto settantadue accelerazione improvvisa del Südtirol, Morosini mette in mezzo per Turchetta che fa goal ma l’arbitro annulla per un fuorigioco che sembra esserci in partenza, quando il sette biancorosso non partecipa all’azione, ma non di sicuro al momento del cross al centro. Su quest’azione, finisce la partita della squadra di Zanetti che si perde e, a dieci dalla fine, prende il goal del due a zero: Berenguer sfonda centralmente e mette in porta Edera, ottima esitation che mette giù Offredi e diagonale vincente sul secondo palo che chiude la partita. Nel finale solo un bell’intervento di Offredi su Lukić e Torino che passa il turno di Coppa Italia: agli ottavi di finale, ad attendere i granata, ci sarà la Fiorentina.

TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Ichazo – Bremer, Lyanco, Moretti – Parigini (79′ Rincón), Lukić, Baselli (58′ Meïté), Berenguer – Edera, Soriano (71′ Aina) – Zaza. Allenatore: Mazzarri.
SÜDTIROL (3-5-2): Offredi – Ierardi, Casale, Vinetot – Oneto, Fink (66′ Morosini), Berardocco, Fabbri, Procopio (51′ Turchetta) – Mazzocchi (83′ Antezza), Costantino. Allenatore: Zanetti.
ARBITRO: Daniele Minelli di Varese.
GOAL: 23′ Soriano (T), 80′ Edera (T).
AMMONITI: 42′ Costantino (S), 68′ Soriano (T).

[Foto da www.torinofc.it]