Il Napoli inizia male il 2018, 1-2 in Coppa Italia contro una super Atalanta

0

Eliminazione per il Napoli nei quarti di finale di Coppa Italia, gli azzurri si fanno sorprendere da un’ottima prestazione dell’Atalanta che vola così in semifinale.

Maurizio Sarri sceglie il turnover con ben 6 panchinari questa sera partiti dal primo minuto contro un’Atalanta di Gian Piero Gasperini in ottima forma nell’ultimo periodo come dimostrato dalla classifica di Serie A e dal primo posto nel girone di Europa League. Scelte sbagliate per gli azzurri quindi, con Alejandro Gómez e Timothy Castagne che firmano le due reti decisive per estromettere il Napoli dalla seconda coppa in questa stagione dopo anche l’eliminazione in Champions League.

PRIMO TEMPO

Il Napoli non è proprio brillante e l’attacco sperimentale con Zieliński, Callejón ed Ounas fatica ad ingranare, con lo spagnolo poco ispirato nel momento della conclusione e con il giovane Ounas che si vede soltanto quando cerca una spettacolare rovesciata che termina a lato senza spaventare Berisha. Gasperini dispone bene in campo i suoi uomini che incanalano la partita sui binari che preferiscono, pur faticando a rendersi anche loro pericolosi dalle parti di Sepe, producendo così un primo tempo spento.

SECONDO TEMPO

L’Atalanta comincia forte la ripresa e poco dopo cinque minuti trova il vantaggio: contropiede bergamasco, Gómez suggerisce per Cornelius che calcia, Mário Rui mura la sua conclusione, ma Timothy Castagne è prontissimo e con un destro potente sotto porta sigla il vantaggio dell’Atalanta al San Paolo. Sarri inserisce in campo Mertens ed Insigne, ma il Napoli non riesce a pungere e così arriva il raddoppio atalantino con il capitano Alejandro Gómez che trova la rete superando Sepe con un tiro preciso dopo aver vinto il contrasto contro Chiricheș, scivolato sul prato bagnato. Insigne all’84’ trova lo spunto per accorciare le distanze: un filtrante a giro in mezzo trova la testa di Dries Mertens, che segna dopo ben 8 partite di digiuno, approfittando dell’uscita rivedibile di Berisha. La rete comunque non serve ed arriva il triplice fischio: il Napoli è fuori dalla Coppa Italia, ora per gli azzurri sarà fondamentale non sbagliare in Serie A. L’Atalanta è in semifinale e domani sera scoprirà chi dovrà affrontare tra Juventus e Torino.

[Immagine presa da corrieredellosport.it]