Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Stadio Olimpico Roma

Dopo quattro anni il derby di Roma torna a giocarsi di sera: alle ore 20.45 prenderà il via Lazio-Roma, seconda stracittadina stagionale valida per l’andata delle semifinali di Coppa Italia. In campionato hanno vinto 0-2 i giallorossi lo scorso 4 dicembre.

La Lazio contro la maledizione derby. È dall’ultimo precedente in Coppa Italia, la finale del 26 maggio 2013, che i biancocelesti non battono la Roma, e anche in questa stagione è arrivata una sconfitta, per 0-2 tre mesi fa. Ora non c’è in palio direttamente un trofeo come quattro anni fa ma “solo” il primo atto della semifinale, tuttavia l’impegno è di fondamentale importanza per le sorti della stagione biancoceleste. Simone Inzaghi pare intenzionato a cambiare, dal 4-3-3 d’ordinanza al 3-5-2, con la riproposizione di Wallace in difesa (suo l’erroraccio che spianò la strada al vantaggio romanista in campionato) davanti a Tomas Strakosha (Marchetti non è convocato per infortunio), mentre per il partner d’attacco di Ciro Immobile è in netto vantaggio Felipe Anderson su Baldé Diao Keita. Complici le tre squalifiche (Lulic, Patric e Radu) da esterno sinistro agirà Jordan Lukaku, unico disponibile nel ruolo.

L’ottima vittoria di domenica al Meazza contro l’Inter ha blindato il secondo posto, che potrebbe essere ipotecato alle 15 di sabato battendo il Napoli, ma la Roma non vuole mollare un centimetro nemmeno nella terza competizione in cui è in corsa. Per Luciano Spalletti possibili al massimo quattro modifiche rispetto all’undici visto tre giorni fa, col modulo che dovrebbe tornare 4-2-3-1 dopo il 4-4-2 ibrido che ha fatto scatenare Radja Nainggolan: Alisson in porta al posto di Wojciech Szczęsny, Emerson Palmieri pienamente recuperato per Juan Jesus, Leandro Paredes e Diego Perotti leggermente favoriti su Daniele De Rossi e Mohamed Salah. Si torna a giocare in notturna a quattro anni dagli incidenti a seguito del derby di ritorno del campionato 2012-2013, previsto un pubblico di circa venticinquemila persone (poco meno di un terzo della capienza massima dello Stadio Olimpico) con mille poliziotti a presidiare la zona e ottocento steward. Arbitra Massimiliano Irrati.

PROBABILI FORMAZIONI

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, de Vrij, Bastos; Basta, Parolo, Biglia, Milinković-Savić, Lukaku; Felipe Anderson, Immobile. Allenatore: Inzaghi
Roma (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Rüdiger; Bruno Peres, Paredes, Strootman, Emerson Palmieri; Perotti, Nainggolan; Džeko. Allenatore: Spalletti