Fabián Ruiz risveglia se stesso e il Napoli: Inter battuta in casa

0

Il Napoli ipoteca la finale di Coppa Italia. Un gol di Fabián Ruiz permette agli azzurri di vincere in casa dell’Inter nella prima semifinale.

Il Napoli batte un colpo. Dopo la pesante sconfitta contro il Lecce gli azzurri si risollevano e ottengono una vittoria fondamentale per avvicinare la finale di Coppa Italia, unico trofeo realistico di una stagione da dimenticare. Partita brutta al Meazza, con pochissime occasioni da gol. Praticamente nessuna nel primo tempo, dove il gioco è insufficiente da entrambe le parti. Nella ripresa l’Inter si fa male da sola: al 57’ un errore banale di Sensi regala la ripartenza al Napoli, l’azione prosegue per diversi secondi ma alla fine è Fabián Ruiz a punire il centrocampista, saltandolo e indovinando il sinistro fra palo e portiere. Conte manda dentro Eriksen e Sánchez, ma rispetto al derby non è serata per l’Inter. A un quarto d’ora una mischia in area su inserimento da sinistra di Lautaro Martínez sembra essere buona, ma i rimpalli favoriscono Ospina. Portiere colombiano bravissimo anche sull’ultima azione, fermando un tocco di D’Ambrosio che aveva preso bene il tempo. Ritorno positivo al Meazza per Gennaro Gattuso, la finale ora è molto più vicina. Domani Milan-Juventus.

[Immagine presa da it.eurosport.com]