Cagliari OK in amichevole: Simeone entra e fa tripletta col Pogoń

0

Sosta per le nazionali con amichevole per il Cagliari: alla Sardegna Arena i rossoblù battono in rimonta 3-1 il Pogoń Szczecin, tripletta per Giovanni Simeone protagonista di venti minuti clamorosi.

Il Cagliari vince 3-1 in amichevole alla Sardegna Arena contro il Pogoń Szczecin, formazione in testa alla classifica dell’Ekstraklasa polacca e da cui, a gennaio, è stato preso il difensore centrale Sebastian Walukiewicz, peraltro curiosamente oggi assente perché in Under-21. Al 5’ Manias va via a Ceppitelli, Rafael respinge il pallonetto e Spiridonović prova ad andare sulla respinta, ma Deiola (centrale difensivo improvvisato) lo contrasta in maniera fallosa secondo Giua: calcio di rigore che lo stesso Srdjan Spiridonović trasforma. Al 9’ ancora polacchi pericolosi, conclusione di Stec respinta corta da Rafael e Manias manda alto da ottima posizione mangiandosi il raddoppio. Pochi spunti del Cagliari fino all’intervallo, ma nella ripresa i rossoblù crescono (complice anche il fatto che il Pogoń ne cambi subito nove) e al 73’ pareggiano: Oliva recupera palla e tocca vicino per Nainggolan, suggerimento sulla sinistra dove Giovanni Simeone controlla e batte Bursztyn tre minuti dopo aver preso il posto di Birsa. Passano altri dieci minuti e il Cagliari completa la rimonta, bella giocata di Ragatzu sulla destra e cross al centro dove Giovanni Simeone si avventa di testa trovando il miracolo di Bursztyn, Cerri non riesce a segnare calciando addosso al portiere da dentro l’area piccola ma ci pensa il Cholito a fare doppietta. Al 90’ fallo su Cerri e calcio di rigore, non va il centravanti ma ancora Giovanni Simeone che firma la tripletta: clamoroso impatto sulla partita dell’attaccante argentino, che ha pure la chance per fare poker al 93’. Cagliari che tornerà in campo fra nove giorni, sempre alla Sardegna Arena, contro la SPAL nell’ottava giornata di Serie A (ore 15).