Werner fa tripletta, il RB Lipsia sommerge di nuovo di gol il Mainz

0

Il RB Lipsia torna alla vittoria e lo fa dilagando. Contro il Mainz finisce 0-5 e l’assoluto protagonista è Timo Werner: tripletta (come all’andata) per l’attaccante di recente accostato anche all’Inter, che sale a ventitré gol in questa Bundesliga.

Il RB Lipsia quando trova il Mainz va sempre di goleada. All’andata era finita 8-0, stavolta 0-5 e con una sensazione di superiorità pazzesca. Dieci minuti bastano al club della Red Bull per sbloccare il risultato: Lainer va via sulla destra e mette in mezzo, dove Timo Werner gira con un tocco sporco ma perfetto per mandare fuori causa il portiere. Il raddoppio arriva al 23’, con cross di Sabitzer per la deviazione da due passi di Yussuf Poulsen ben appostato al limite dell’area piccola. I ruoli si invertono al 36’: è Marcel Sabitzer, che aveva avviato l’azione, a ricevere palla da Poulsen dopo un tiro di Nkunku salvato da Müller e battere a rete con un bel destro all’angolino. Nella ripresa si continua a senso unico, con Kampl che imbecca Timo Werner per la doppietta. L’autore dell’assist farebbe pure il pokerissimo poco dopo, ma gli viene annullato per un fuorigioco attivo di Poulsen. La quinta rete del RB Lipsia arriva lo stesso a un quarto d’ora dal termine, bel lancio di Poulsen e tocco di sinistro di Timo Werner appena dentro l’area a disorientare la difesa avversaria. Mainz che ora rischia di rientrare in zona retrocessione, visto che il Fortuna Düsseldorf terzultimo a -4 giocherà alle 18 a Colonia. Il RB Lipsia si riprende invece il terzo posto in Bundesliga con cinquantaquattro punti, scavalcando il Borussia Mönchengladbach e risorpassando il Bayer Leverkusen.

[Immagine presa da twitter.com]