Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Copa América

Anche la Copa América, così come gli Europei (vedi articolo), non si giocherà in estate. È arrivato l’annuncio della CONMEBOL.

“Dopo un’analisi dettagliata dell’evoluzione mondiale e regionale del Coronavirus, e a seguito delle raccomandazioni dell’OMS sulla salute pubblica, la CONMEBOL comunica il rinvio della quarantasettesima edizione della Copa América. Le nuove date sono dall’11 giugno all’11 luglio del 2021.

La confederazione, col suo presidente Alejandro Domínguez, assieme ai dieci presidenti delle associazioni membre, ha considerato che un evento di questa portata debba avere tutta l’attenzione e lo sforzo dell’organizzazione. Questa priorità oggi si trova in secondo piano per proteggere la salute e la sicurezza delle nazionali, dei tifosi, della stampa e delle città ospitanti.

Il presidente Domínguez ha dichiarato: «È una misura straordinaria per una situazione inaspettata, per questo risponde alla necessità fondamentale di evitare un’evoluzione esponenziale del virus, presente già in tutti i paesi sudamericani. Da parte della CONMEBOL non è stato semplice prendere questa decisione, ma dobbiamo salvaguardare in ogni momento la salute dei nostri giocatori e di tutti quelli che fanno parte della grande famiglia del calcio sudamericano. Non abbiamo dubbi che la Copa América, torneo per nazionali più antico al mondo, tornerà con forza nel 2021. Ringraziamo Argentina e Colombia, come paesi ospitanti, e l’UEFA col suo presidente Aleksander Čeferin per il lavoro congiunto e il rinvio degli Europei».

Nei prossimi mesi la CONMEBOL informerà sulle decisioni prese con le associazioni membre, in linea con le raccomandazioni degli organismi sanitari”.

[Fonte: conmebol.com]