UFFICIALE: Bruce Arena si dimette da commissario tecnico USA

0

A tre giorni dal disastroso KO in casa di Trinidad e Tobago Bruce Arena ha deciso di dimettersi da commissario tecnico degli Stati Uniti. Fatale per lui l’eliminazione dai Mondiali di Russia 2018, dopo sette partecipazioni consecutive.

La sconfitta per 2-1 in casa di Trinidad e Tobago è stata l’ultima partita da commissario tecnico degli Stati Uniti per Bruce Arena. Il sessantaseienne di origini italiane, già CT americano dal 1998 al 2006, era tornato alla guida della nazionale maggiore statunitense undici mesi fa, dopo l’esonero di Jürgen Klinsmann a seguito delle due sconfitte nelle prime giornate del girone finale di qualificazioni Mondiali. Con Bruce Arena gli USA erano riusciti a riprendersi e tornare in zona accesso diretto, vincendo peraltro la Gold Cup a luglio (vedi articolo), ma le prestazioni non sono migliorate a tal punto da mantenere uno dei primi tre posti in classifica e il KO di martedì notte sul campo del fanalino di coda è costato la discesa addirittura al quinto posto, senza nemmeno la possibilità di fare i play-off.

[Immagine presa da ussoccer.com]