UEFA, Čeferin: «Superlega, lasciamo alle spalle. Dei 3 club ci occuperemo»

0

Aleksander Čeferin, presidente dell’UEFA, commenta la vicenda sui nove club che hanno rinunciato alla Superlega (vedi articolo). Barcellona, Juventus e Real Madrid, che non l’hanno fatto, rischiano qualcosa di più.

Queste le parole di Aleksander Čeferin, presidente dell’UEFA, sulla questione Superlega: «Ho detto al Congresso UEFA due settimane fa che ci vuole un’organizzazione forte per ammettere di aver commesso un errore, specialmente in questi giorni di processi sui social media. Questi club hanno fatto proprio questo.

Accettando i loro impegni e la volontà di riparare i disagi che hanno causato, la UEFA vuole lasciarsi alle spalle questo capitolo e andare avanti con uno spirito positivo.

Le misure annunciate sono significative, ma nessuna delle sanzioni finanziarie sarà trattenuta dalla UEFA. Saranno tutte reinvestite nei giovani e nel calcio di base nelle comunità locali in tutta Europa, compreso il Regno Unito.

Questi club hanno riconosciuto rapidamente i loro errori e hanno preso provvedimenti per dimostrare il loro pentimento e il loro impegno futuro nel calcio europeo. Lo stesso non si può dire per i club che rimangono coinvolti nella cosiddetta Superlega e la UEFA si occuperà di questi club in seguito».

[Fonte: uefa.com]