Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

Sporting e Porto chiudono in vetta il girone e volano verso la Final Four di Taça da Liga, il Vitória Setúbal invece troverà la sorpresissima Oliveirense.

GIRONE A

Si chiude con un doppio due a due il girone A, in cui passa il turno il Vitória Setúbal di José Couceiro: già qualificato dal turno precedente, si toglie lo sfizio di eliminare il Benfica uscendo imbattuto dallo scontro diretto, a lungo dominato con i goal di Fernandes e di Pedro Pinto; nonostante la pessima prestazione dei due portieri Svilar e Varela, il Benfica trova il pareggio nella ripresa con Seferović, anche se più del novanta percento del merito è del numero da fantascienza di João Carvalho, e con Rúben Dias, ma questo non serve a evitare l’eliminazione alla squadra di Rui Vitória.

Sporting Braga – Portimonense 2-2
5′ Wilson Eduardo (S), 30′ Viana (S), 38′ Dener (P), 78′ Dener (P).

Vitória Setúbal – Benfica 2-2
29′ Fernandes (V), 38′ Pinto (V), 51′ Seferović (B), 57′ Dias (B).

7: Vitória Setúbal
3: Benfica
2: Portimonense, Sporting Braga

GIRONE B

Basta un pari allo Sporting nel Derbi de Lisboa contro il Belenenses per trovare qualificazione e Porto: tutto nel finale con la sassata di Acuña raggiunta subito dopo dall’autogoal di Coates, ma il punto non basta a Domingos Paciência per portare i suoi uomini alla Final Four. Cinque goal e tre rossi nell’altro derby, quello di Funchal, tra Marítimo e União: verderubros che agganciano lo Sporting in vetta ma vengono eliminati per colpa della differenza reti a sfavore.

Belenenses – Sporting Lisbona 1-1
73′ Acuña (S), 75′ aut. Coates (B).

Marítimo – União Madeira 3-2
11′ Éverton (M), 15′ Nduwarugira (U), 18′ Santos (U), 78′ rig. Pinho (M), 86′ Pinho (M).

5: Marítimo, Sporting Lisbona
3: Belenenses
1: União Madeira

GIRONE C

È questo il girone delle sorprese: l’unica squadra di Segunda, l’Oliveirense, riesce nell’impresa di far fuori Feirense, contro cui è bastato un due a due nell’ultimo match, Vitória Guimarães e il campione in carica Moreirense. Nell’ultima giornata dieci goal, due pareggi e la caduta dei campioni che, in casa contro il Vitória Guimarães, in superiorità numerica non riesce ad andare oltre il tre a tre che lo costringe a restituire la coppa.

Feirense – Oliveirense 2-2
16′ Gonçalves (O), 58′ Riascos (O), 78′ Valencia (F), 98′ Flávio (F).

Moreirense – Vitória Guimarães 3-3
9′ Hurtado (V), 23′ Hurtado (V), 27′ Semedo (M), 40′ Aouacheria (M), 63′ Rincón (V), 66′ Nunes (M).

5: Moreirense, Oliveirense
2: Feirense, Vitória Guimarães

GIRONE D

Biglietto timbrato direzione Final Four anche per il Porto, che non senza fatica sbanca Paços Ferreira e trova la supersfida con lo Sporting in semifinale: Reyes di testa e Brahimi con una perla portano avanti i Dragões che però si fanno raggiungere dalla doppietta di Phellype, ma Aboubakar nella ripresa regala al Porto vittoria e qualificazione. Nell’altro match inutile vittoria del Rio Ave tre a due sul Leixões in cui spicca la doppietta balistica di João Novais.

Paços Ferreira – Porto 3-2
16′ Reyes (Po), 20′ Brahimi (Po), 30′ Phellype (PF), 44′ Phellype (PF), 48′ Aboubakar (Po).

Rio Ave – Leixões 3-2
15′ Vitó (R), 42′ Kukula (L), 61′ Novais (R), 67′ Novais (R), 84′ Kukula (L).

7: Porto
4: Leixões, Rio Ave
1: Paços Ferreira

SEMIFINALI

23 gennaio, ore 21:45 italiane, Estádio Municipal de Braga
Vitória Setúbal – Oliveirense

24 gennaio, ore 21:45 italiane, Estádio Municipal de Braga
Sporting Lisbona – Porto

FINALE

27 gennaio, ore 21:45 italiane, Estádio Municipal de Braga

[Foto da www.zerozero.pt]