Sudamericano Sub-20, 3ª giornata: Argentina dilagante, Brasile in testa

0

Cominciano a delinearsi le posizioni della prima fase del Sudamericano Sub-20: scatto in avanti di Argentina e Brasile, che vincono e si portano in testa ai rispettivi gironi avanzando a passi decisi verso l’Hexagonal finale.

GRUPPO A

Il Brasile stavolta fa la voce grossa e batte il Paraguay, mettendo più o meno al sicuro la qualificazione. La Seleção sblocca la partita con una punizione di Matheus Sávio deviata dalla barriera, al 57′ Richarlison raddoppia su lancio in avanti prolungato da Felipe Vizeu, il quale poi segna il 3-0 poco dopo a porta vuota su assist di Léo Jabá, rendendo inutile la doppietta nei dieci minuti conclusivi di Jesús Medina (su rigore e con un sinistro a giro dal vertice destro dell’area). Dietro c’è l’Ecuador, che contro il Cile sfrutta un’indecisione del portiere Collado e del difensore Ramírez per portarsi in vantaggio con Jordan Sierra ma all’80’ l’omonimo José Luis Sierra (figlio d’arte, il padre giocò in nazionale con Salas e Zamorano) pareggia per la Roja in scivolata su cross da sinistra di Jara.

Brasile – Paraguay 3-2 39′ Matheus Sávio, 57′ Richarlison, 65′ Felipe Vizeu, 80′ rig., 91′ J. Medina (P)
Ecuador – Cile 1-1 7′ Jor. Sierra, 80′ J. L. Sierra (C)

CLASSIFICA: Brasile 7, Ecuador 4, Cile 2, Colombia 1, Paraguay 1 (Brasile ed Ecuador una partita in più)

GRUPPO B

Dopo due pareggi l’Argentina dilaga sulla Bolivia e passa in testa al girone. Al 23′ su cross da destra Marcelo Torres colpisce di testa e mette dentro, al 36′ la difesa boliviana sbaglia un disimpegno e Braian Mansilla da fuori col sinistro batte Cordano, al 43′ è già 3-0 con la doppietta di Torres (capocannoniere) dopo una brutta respinta del portiere e nella ripresa arrotondano il risultato un bel tiro da fuori di Conechny e un colpo di testa di Lucas Rodríguez, col gol della bandiera boliviano di Ramiro Vaca su punizione. 1-1 nella sfida fra le ultime due del girone, Perù e Venezuela, Yangel Herrera si procura un rigore al 38′ per fallo di Marcos López ma Gómez manda sulla traversa e sulla respinta ancora Herrera di testa prende di nuovo il montante, al 55′ una disattenzione della difesa Vinotinto favorisce Roberto Siucho per l’1-0. A un minuto dalla fine, però, su punizione da sinistra Herrera colpisce di testa in area anticipando il portiere e si riscatta facendo l’1-1, prima di prendersi la seconda ammonizione nel recupero.

Perù – Venezuela 1-1 55′ R. Siucho, 89′ Y. Herrera (V)
Argentina – Bolivia 5-1 23′, 43′ M. Torres, 36′ B. Mansilla, 55′ T. Conechny, 69′ L. Rodríguez, 71′ R. Vaca (B)

CLASSIFICA: Argentina 5, Bolivia 3, Uruguay 2, Venezuela 2, Perù 2 (Argentina e Perù una partita in più)

PROSSIMO TURNO

Paraguay – Cile (4ª giornata Gruppo A) martedì 24 gennaio ore 23
Colombia – Brasile (4ª giornata Gruppo A) mercoledì 25 gennaio ore 1.15
Venezuela – Bolivia (4ª giornata Gruppo B) mercoledì 25 gennaio ore 23
Uruguay – Perù (4ª giornata Gruppo B) giovedì 26 gennaio ore 1.15

[Immagine presa da scoopnest.com]