Siviglia, calciatore positivo al Coronavirus. In Europa League ha la Roma

0

Il Siviglia, prossimo avversario della Roma in Europa League (vedi articolo), annuncia la positività al Coronavirus di un suo calciatore. Dato che mancano nove giorni alla partita, ottavo di finale in gara secca in Germania, da escludere che possa essere a disposizione di Julen Lopetegui. Non è stato reso noto il nome.

“Il Siviglia comunica che, dopo le prove realizzate domenica scorsa a giocatori, corpo tecnico e resto dello staff, i risultati resi noti lunedì scorso hanno segnalato che un integrante della rosa della prima squadra è positivo al Coronavirus. Il giocatore colpito è asintomatico, in buono stato di salute, e si trova in isolamento domiciliare.

Il Siviglia ha comunicato immediatamente a tutte le autorità sportive e sanitarie competenti questa circostanza, ha isolato la persona contagiata e ha sospeso temporaneamente, in maniera preventiva, gli allenamenti di gruppo. La società ha già effettuato delle sanificazioni, seguendo in maniera rigida i protocolli stabiliti per queste situazioni.

Da quando si è saputo della positività al Coronavirus, il Siviglia ha effettuato altri due controlli al resto del personale. Nella prima serie di test i risultati sono stati tutti negativi. Giovedì mattina si conosceranno i risultati della seconda serie, effettuata oggi.

Il club prevede di riprendere gli allenamenti, in forma individuale e con tutte le misure applicate, giovedì pomeriggio, sempre che i risultati siano tutti negativi. Il Siviglia informerà puntualmente su ogni novità in tal senso”.

[Fonte: sevillafc.es]