Il PSG vince la Coupe de la Ligue ai rigori sul Lione, infortunio per Icardi

0

Il PSG ha vinto la ventiseiesima e ultima edizione della Coupe de la Ligue, battendo 6-5 ai rigori il Lione dopo lo 0-0 al 120′. Indicazioni per la Juventus e pure per l’Atalanta: si sono infortunati Mauro Icardi e Layvin Kurzawa, condizioni da valutare.

Il PSG vince 6-5 l’ultima finale di Coupe de la Ligue, trofeo che ora sarà cancellato. Si arrende il Lione, a sette giorni dalla sfida contro la Juventus in Champions League. I centoventi minuti sono bruttissimi: poco calcio e tanta stanchezza, inevitabile visto il lungo stop. Il PSG va vicino al vantaggio allo scadere dei tempi regolamentari, ma Anthony Lopes è bravo a smanacciare sopra la traversa un colpo di testa di Neymar. Da segnalare la pessima prova di Icardi: tocca appena nove palloni, viene sostituito al 58′ e risulta anche essersi infortunato. Un problema in più per Tuchel, che ha Mbappé in fortissimo dubbio per l’Atalanta e stasera ha pure visto Kurzawa acciaccato. Ai rigori, dopo tanta noia e un’espulsione per Rafael al 119′, si vede qualcosa di più almeno a livello qualitativo. Tutti e dieci i rigori della serie classica sono perfetti, con Neymar glaciale sull’ultimo. All’undicesimo tocca a Bertrand Traoré e Keylor Navas si supera, respingendo la conclusione dell’attaccante del Lione. Sul dischetto va Sarabia, il sostituto di Icardi, che spiazza Anthony Lopes col sinistro: il PSG si prende la Coupe de la Ligue per la nona volta.

[Immagine presa da twitter.com]