Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Triplo uno a zero per le tre grandi di Primeira Liga, ma Sporting e Benfica riescono a uscire da partite complicate solo nel finale.

Il Benfica esce con tre punti dal bollente Manuel Branco Teixeira di Chaves dopo un match in cui ha girato a vuoto per quasi tutta la sua durata: la macchina da goal di Rui Vitória ha prodotto in tutto l’incontro solo un tiro sul palo di Jonas, rischiando in più occasioni di capitolare e sfangandola nel recupero grazie a una zampata sporca di Seferović. Al contrario, lo Sporting lotta, sbatte tutta la partita sul Vitória Setúbal ma a cinque dalla fine riesce a far crollare il muro sadino: il colpevole è Nuno Pinto che, su un traversone di Jonathan Silva, spinge stupidamente Dost che si guadagna e trasforma il rigore dei tre punti; esordio sfortunato per Seydou Doumbia che, entrato a metà ripresa, si divora quattro chiare palle goal non centrando mai la porta, in due occasioni anche da posizione più che favorevole. Vittoria di misura anche per il Porto contro un Tondela che, come hanno dimostrato le due salvezze consecutive all’ultimo minuto dell’ultima giornata, è una squadra che non molla mai: a piegare la resistenza degli uomini di Pepa ci pensa Aboubakar, che ribatte in rete una corta respinta di Cláudio Ramos.

A punteggio pieno anche il Rio Ave che passa per prima sul Boavista con un colpo di testa di Guedes, poi nel finale succede di tutto: prima pareggia la squadra di casa con Rochinha che sfrutta una clamorosa dormita della difesa, poi torna avanti il Rio Ave con un fatale contropiede sei contro due finalizzato da Moreira e all’ultimo minuto del recupero la fesseria di Rúben Ribeiro che stende in area Vítor Bruno, ma Leonardo Rúiz si fa ipnotizzare da Cássio che respinge e lancia in vetta gli uomini di Cardoso. Prima vittoria in campionato per il Braga che supera in casa il Portimonense: Alvinegros che sfruttano il letargo della difesa e passano con Paulinho, ma poi arriva la sveglia bracarense prima con il nuovo talento di casa Xadas che trova nel recupero del primo tempo un super goal dalla distanza, poi è una fuga di Rui Fonte a metà ripresa a ribaltare definitivamente il match. Primi tre punti anche per il Belenenses a cui basta la zuccata vincente di Nuno Tomás per avere la meglio sul Marítimo.

Crolla il Vitória Guimarães contro un super Estoril: apre il match l’ennesimo goal di testa di questa giornata, stavolta di Monteiro, poi il Vitória riprende a sperare quando Wesley si fa cacciare ma poco dopo João Vigário rende la pariglia e, di nuovo in parità numerica, i Canarinhos dilagano con la doppietta di Kléber che prima fa centro dal dischetto e poi appoggia facile facile un cross basso di Allano. Pari senza reti tra Moreirense e Feirense, pari invece con reti, ben quattro, tra Paços Ferreira e Aves: uno-due velocissimo per gli ospiti che, con il colpo di testa di Ponck e il diagonale dell’ex Siena Agra, sono in doppio vantaggio dopo meno di dieci minuti; ma il secondo tempo è tutto amarelo: Pedrinho e Phellype impattano il match e muovono la classifica dei Castores.

RISULTATI

Sporting Lisbona – Vitória Setúbal 1-0
85′ rig. Dost (S).

Moreirense – Feirense 0-0

Belenenses – Marítimo 1-0
47′ Nuno Tomás (B).

Boavista – Rio Ave 1-2
28′ Guedes (R), 75′ Rochinha (B), 84′ Moreira (R).

Paços Ferreira – Aves 2-2
6′ Ponck (A), 9′ Agra (A), 53′ Pedrinho (P), 84′ Phellype (P).

Sporting Braga – Portimonense 2-1
24′ Paulinho (P), 45′ Xadas (S), 67′ Rui Fonte (S).

Tondela – Porto 0-1
36′ Aboubakar (P).

Estoril – Vitória Guimarães 3-0
18′ Monteiro (E), 62′ rig. Kléber (E), 79′ Kléber (E).

Chaves – Benfica 0-1
91′ Seferović (B).

CLASSIFICA

6: Benfica, Porto, Rio Ave, Sporting Lisbona
3: Belenenses, Estoril, Marítimo, Portimonense, Sporting Braga, Vitória Guimarães
2: Feirense, Moreirense
1: Aves, Paços Ferreira, Tondela, Vitória Setúbal
0: Boavista, Chaves

[Foto da www.zerozero.pt]