Premier League, 38ª giornata: Manchester City campione! Liverpool illuso

0

Va al Manchester City la Premier League 2018-2019, al termine di un appassionante testa a testa col Liverpool. Anche oggi altri due sorpassi, quello decisivo è però di chi si presentava da capolista.

Il Manchester City non sbaglia e fa sua la Premier League, chiudendo la serie di quattordici vittorie consecutive con l’ultima, quella decisiva. Col Liverpool subito in vantaggio, gol di Sadio Mané sul solito assist di Alexander-Arnold, Anfield si illude prima per una chiamata fantasma di gol, un minuto dopo per quello vero perché il Brighton segna con un colpo di testa di Glenn Murray. Dura però pochi secondi la gioia, perché Sergio Agüero pareggia subito su assist di David Silva punendo Ryan sotto le gambe e prima della chiusura del primo tempo un’incornata di Aymeric Laporte su angolo da destra capovolge la situazione. Nella ripresa è il Manchester City a dilagare con due gol bellissimi: Riyad Mahrez va in slalom al limite dell’area e con un destro fantastico a effetto becca l’incrocio, İlkay Gündoğan su punizione pesca il jolly e rende ininfluente il raddoppio del Liverpool (in fuorigioco) ancora con Mané. I Reds chiudono con novantasette punti, un record per la Premier League fra chi non è riuscito a vincere il titolo, che manca dal 1989-1990 (ora c’è la finale di Champions League da giocare per non chiudere senza trofei).

L’ultimo verdetto era scontato, col Tottenham che si prende il quarto posto trovando il punto che mancava con l’Everton (pur andando sotto, poi finisce 2-2) per tenere dietro l’Arsenal, al quale comunque sarebbe servito rimontare una grande differenza reti (col Burnley è 1-3), oltre a una sconfitta degli Spurs. Per i Gunners il sorriso è di Pierre-Emerick Aubameyang, la cui doppietta gli permette di chiudere capocannoniere a ventidue gol assieme a Sadio Mané e Mohamed Salah. Nelle altre partite dell’ultima giornata di Premier League Crystal Palace-Bournemouth 5-3, Fulham-Newcastle United 0-4, Leicester City-Chelsea 0-0, Manchester United-Cardiff City 0-2, Southampton-Huddersfield 1-1 e Watford-West Ham 1-4, con gli Hornets che possono guadagnare l’Europa League vincendo la finale di FA Cup a Wembley con i nuovi campioni d’Inghilterra.

[Immagine presa da premierleague.com]