Premier League, 36ª giornata: tutto fermo nella corsa Champions League

0

Terzultima giornata di Premier League che doveva dire tanto per la qualificazione in Champions League e invece… non dice nulla. Delle quattro squadre in corsa non vince nessuna, solo Manchester United e Chelsea fanno un punto a testa pareggiando lo scontro diretto.

Per il terzo e quarto posto in Premier League la lotta è tra chi fa peggio. Con Manchester United e Chelsea che si annullano sull’1-1 (vedi articolo) festeggiano Tottenham e Arsenal, sconfitte in precedenza: gli Spurs beccano il primo gol nel loro stadio, a opera di Michail Antonio, e perdono il derby contro il West Ham; i Gunners per la terza giornata consecutiva subiscono tre gol ed è il terzo KO di fila, rimasti in dieci per l’espulsione di Maitland-Niles crollano nella ripresa col Leicester City con un colpo di testa di Youri Tielemans e la doppietta di Jamie Vardy, il cui primo gol arriva su rinvio del portiere (prende il tempo alla difesa, colpisce la traversa in pallonetto e ribadisce in rete di testa). Per il titolo il Manchester City passa a Burnley (vedi articolo) e tiene il vantaggio sul Liverpool, che aveva provato a mettere pressione facendone cinque all’Huddersfield (vedi articolo).

Il Fulham continua a “rovinare” la Premier League e, da retrocesso, vince la terza partita consecutiva: inguaia il Cardiff City, ora a -4 dal Brighton che trova un preziosissimo pareggio col Newcastle United, peraltro in rimonta e interrompendo un digiuno di ben 735′. Il 3-3 fra Southampton e Bournemouth garantisce la permanenza nella massima serie ai Saints, lo 0-0 fra Crystal Palace ed Everton allontana forse definitivamente i Toffees dalla lotta per l’ultimo posto per l’Europa (eventuale, visto che verrà deciso solo al termine della finale di FA Cup), perché ora settimo c’è il Wolverhampton che vince lo scontro diretto sul Watford, complice un’uscita a caso di Foster che favorisce Diogo Jota.

RISULTATI

Liverpool-Huddersfield 5-0 1′ Keïta, 23′, 66′ Mané, 45′ +1, 83′ Salah
Tottenham-West Ham 0-1 67′ Antonio
Crystal Palace-Everton 0-0
Fulham-Cardiff City 1-0 79′ Babel
Southampton-Bournemouth 3-3 12′ Long, 20′ Gosling (B), 32′, 86′ Wilson (B), 55′ Ward-Prowse, 67′ Targett
Watford-Wolverhampton 1-2 41′ Jiménez, 49′ A. Gray (WA), 77′ Diogo Jota
Brighton-Newcastle United 1-1 18′ A. Pérez (N), 75′ Groß
Leicester City-Arsenal 3-0 59′ Tielemans, 86′, 95′ Vardy
Burnley-Manchester City 0-1 63′ Agüero
Manchester United-Chelsea 1-1 11′ Mata, 43′ Marcos Alonso (C)

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

Manchester City 92
Liverpool 91
Tottenham 70
Chelsea 68
Arsenal 66
Manchester United 65
Wolverhampton 54
Leicester City 51
Everton 50
Watford 50
West Ham 46
Crystal Palace 43
Newcastle United 42
Bournemouth 42
Burnley 40
Southampton 38
Brighton 35
Cardiff City 31
Fulham 26
Huddersfield 14

PROSSIMO TURNO

Everton-Burnley venerdì 3 maggio ore 21
Bournemouth-Tottenham sabato 4 maggio ore 13.30
West Ham-Southampton sabato 4 maggio ore 16
Wolverhampton-Fulham sabato 4 maggio ore 16
Cardiff City-Crystal Palace sabato 4 maggio ore 18.30
Newcastle United-Liverpool sabato 4 maggio ore 20.45
Chelsea-Watford sabato 5 maggio ore 15
Huddersfield-Manchester United sabato 5 maggio ore 15
Arsenal-Brighton sabato 5 maggio ore 17.30
Manchester City-Leicester City domenica 6 maggio ore 21

[Immagine presa da premierleague.com]