Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Diego Costa Chelsea-Middlesbrough

Il Chelsea batte 3-0 il Middlesbrough nel Monday Night ed è a tre punti dalla conquista aritmetica della Premier League, complice la sconfitta di venerdì del Tottenham nel derby col West Ham. L’Arsenal batte il Manchester United.

Ora nemmeno i più scaramatici possono avere dubbi: il Chelsea ha praticamente vinto la Premier League 2016-2017. Basterà vincere venerdì contro il West Bromwich o lunedì contro il Watford nel recupero (entrambe senza obiettivi) per avere l’aritmetica certezza del titolo, al primo anno di Antonio Conte in panchina. I Blues stasera hanno liquidato senza alcuna difficoltà un Middlesbrough che si è rapidamente arreso al suo destino, la retrocessione ufficializzata al fischio finale. 3-0 il punteggio, con Marcos Alonso che dopo un minuto prende la traversa e Diego Costa che firma il vantaggio al 23′, ricevendo un assist da Fàbregas e battendo Guzan da pochi passi per il suo ventesimo gol in campionato, poi dieci minuti dopo lo spagnolo ex Fiorentina si è rifatto con un sinistro a incrociare che il portiere del Boro ha deviato nella propria porta. Ripresa tranquilla nella quale Nemanja Matić ha arrotondato il risultato con una conclusione da dentro l’area su assist ancora di Fàbregas, così il Chelsea si porta a +7 sul Tottenham, battuto 1-0 nel derby in anticipo venerdì col West Ham (vedi articolo).

Sussulto dell’Arsenal per tenere ancora aperta la corsa alla Champions League. Arsène Wenger vince per la prima volta in Premier League contro José Mourinho, al tredicesimo tentativo, e interrompe a venticinque la striscia di giornate senza sconfitte per il Manchester United, battuto 2-0 in tre minuti con un tiro da fuori di Xhaka deviato da Ander Herrera e un colpo di testa dell’ex Welbeck. Spreca il Liverpool, solo 0-0 col Southampton con un rigore parato da Forster a James Milner, i Reds ora sentono il fiato sul collo da parte del Manchester City, sotto di un punto ma con una partita da recuperare. 5-0 facile facile dei Citizens sul Crystal Palace, aperto dopo neanche due minuti da un sinistro di David Silva e rifinito in maniera netta nella ripresa, con un destro sotto l’incrocio del capitano Vincent Kompany, due piazzati di De Bruyne e Sterling e un colpo di testa nel recupero di Otamendi.

Marco Silva era imbattuto in casa in campionato da marzo 2014 (quarantuno partite), ma lo 0-2 contro il Sunderland già retrocesso arriva nel momento peggiore possibile, perché con questa sconfitta inattesa l’Hull City ripiomba in zona retrocessione, scavalcato dallo Swansea che vince 1-0 contro l’Everton, gol di testa da dentro l’area piccola di Fernando Llorente. Nelle altre partite 2-2 in Bournemouth-Stoke City (il pari è un autogol col fondoschiena di Shawcross) e Burnley-West Bromwich, 3-0 del Leicester City al Watford. Mercoledì, in contemporanea con Atlético Madrid-Real Madrid di Champions League, il recupero Southampton-Arsenal, poi venerdì due anticipi.

RISULTATI

West Ham – Tottenham 1-0 65′ Lanzini
Manchester City – Crystal Palace 5-0 2′ Silva, 49′ Kompany, 59′ De Bruyne, 82′ Sterling, 92′ Otamendi
Bournemouth – Stoke City 2-2 33′ aut. Mousset (S), 62′ Stanislas, 73′ Diouf (S), 81′ aut. Shawcross
Burnley – West Bromwich 2-2 56′, 86′ Vokes (B), 66′ Rondón, 78′ C. Dawson
Hull City – Sunderland 0-2 69′ B. Jones, 92′ Defoe
Leicester City – Watford 3-0 38′ Ndidi, 58′ Mahrez, 93′ Albrighton
Swansea – Everton 1-0 29′ Llorente
Liverpool – Southampton 0-0
Arsenal – Manchester United 2-0 54′ Xhaka, 57′ Welbeck
Chelsea – Middlesbrough 3-0 23′ Diego Costa, 34′ Marcos Alonso, 65′ Matić

CLASSIFICA

Chelsea 84 *
Tottenham 77 *
Liverpool 70
Manchester City 69 *
Manchester United 65 *
Arsenal 63 **
Everton 58
West Bromwich 45 *
Leicester City 43 *
Southampton 42 **
Bournemouth 42
West Ham 42
Stoke City 41
Burnley 40
Watford 40 *
Crystal Palace 38
Swansea 35
Hull City 34
Middlesbrough 28
Sunderland 24 *

* una partita in meno
** due partite in meno

PROSSIMO TURNO

Southampton – Arsenal mercoledì 10 maggio ore 20.45 (recupero 26ª giornata)
Everton – Watford venerdì 12 maggio ore 20.45
West Bromwich – Chelsea venerdì 12 maggio ore 21
Manchester City – Leicester City sabato 13 maggio ore 13.30
Bournemouth – Burnley sabato 13 maggio ore 16
Middlesbrough – Southampton sabato 13 maggio ore 16
Sunderland – Swansea sabato 13 maggio ore 16
Stoke City – Arsenal sabato 13 maggio ore 18.30
Crystal Palace – Hull City domenica 14 maggio ore 13
West Ham – Liverpool domenica 14 maggio ore 15.15
Tottenham – Manchester United domenica 14 maggio ore 17.30

[Immagine presa da premierleague.com]