Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Milivojević Crystal Palace-Arsenal

Il Chelsea vince a Bournemouth e Antonio Conte è sempre più vicino a ottenere la vittoria della Premier League. Si infiamma la lotta per la Champions League, dove rischia di non finirci l’Arsenal che stasera ha perso 3-0 in casa del Crystal Palace.

Resta solo un ostacolo al Chelsea prima di iniziare la discesa verso la conquista del titolo. Domenica, nel giorno di Pasqua, Antonio Conte se la vedrà in casa del Manchester United, nell’ultimo scontro diretto prima di poter iniziare a contare i giorni che mancano alla festa. La capolista vince anche a Bournemouth, con un 1-3 nel quale Diego Costa causa il vantaggio con una svirgolata che finisce dentro grazie alla deviazione di Smith, mentre sono molto più belli da vedere i gol di Hazard con una discesa palla al piede e Marcos Alonso su punizione. Dietro i Blues rimane il Tottenham, 4-0 al Watford di Walter Mazzarri demolito in neanche un tempo, è Dele Alli ad aprire le marcature a White Hart Lane con uno splendido destro da fuori, replicato poi da Dier, con Heung-Min Son che successivamente fa doppietta e va più volte vicino al tris. Continua il disastro dell’Arsenal, ora a sette punti dal quarto posto anche se con due partite in meno: il Crystal Palace era la peggior squadra per rendimento interno della Premier League assieme al Sunderland ultimo eppure stasera è finita 3-0, con i Gunners nuovamente umiliati. Townsend segna su assist in caduta di Zaha anticipando tutta la difesa ospite, Cabaye raddoppia con un pallonetto dopo aver calciato scivolando e Milivojević fa tris su rigore dubbio, è sempre più imbarazzante il rendimento della squadra del contestatissimo Arsène Wenger, al quinto KO nelle ultime otto giornate. Rimonta vincente per il Liverpool al Britannia Stadium, lo Stoke City va in vantaggio con un colpo di testa di Walters ma i Reds la ribaltano in due minuti con i brasiliani Coutinho e Firmino, quest’ultimo autore dell’1-2 con un gran destro all’angolino, più facile il 3-1 del Manchester City sull’Hull City, con la difesa dei Tigers che sbaglia tanto sui primi due gol (uno se lo fa Elmohamady) e l’unica consolazione per Andrea Ranocchia con il secondo centro in una settimana, quando ormai però era impossibile rimontare.

Probabilmente è tardi per pensare alla Champions League ma intanto il Manchester United prosegue la sua striscia d’imbattibilità, lo fa superando il Sunderland ultimissimo 0-3, giocando un tempo in superiorità numerica per il rosso diretto a Larsson e ritrovando nel finale il gol di Marcus Rashford, a segno da settembre, dopo che sul tabellino erano già finiti Ibrahimović e Mkhitaryan. Si ferma la risalita del Leicester City, le Foxes vanno sotto dopo un minuto in casa dell’Everton con Tom Davies ma al 10′ sono in vantaggio perché pareggia Slimani e segna Albrighton su punizione, stavolta però la squadra campione in carica non tiene il risultato e i Toffees vincono 4-2 con doppietta di Lukaku e rete di Jagielka. 0-1 del Southampton in casa del West Bromwich con una bella conclusione di Clasie, 1-0 del West Ham allo Swansea con Kouyaté, ennesimo 0-0 del Middlesbrough stavolta col Burnley.

RISULTATI

Tottenham – Watford 4-0 33′ Alli, 39′ Dier, 44′, 54′ Son
Manchester City – Hull City 3-1 31′ aut. Elmohamady, 48′ Agüero, 64′ Delph, 85′ Ranocchia (H)
Middlesbrough – Burnley 0-0
Stoke City – Liverpool 1-2 44′ Walters (S), 70′ Coutinho, 72′ Firmino
West Bromwich – Southampton 0-1 25′ Clasie
West Ham – Swansea 1-0 44′ Kouyaté
Bournemouth – Chelsea 1-3 17′ aut. A. Smith, 20′ Hazard, 42′ J. King (B), 68′ Alonso
Sunderland – Manchester United 0-3 30′ Ibrahimović, 46′ Mkhitaryan, 89′ Rashford
Everton – Leicester City 4-2 1′ T. Davies, 4′ Slimani (L), 10′ Albrighton (L), 23′, 57′ Lukaku, 41′ Jagielka
Crystal Palace – Arsenal 3-0 17′ Townsend, 63′ Cabaye, 68′ rig. Milivojević

CLASSIFICA

Chelsea 75 *
Tottenham 68 *
Liverpool 63
Manchester City 61 *
Manchester United 57 **
Arsenal 54 **
Everton 54
West Bromwich 44
Southampton 40 **
Watford 37 *
Leicester City 36 *
Burnley 36
Stoke City 36
West Ham 36
Bournemouth 35
Crystal Palace 34 *
Hull City 30
Swansea 28
Middlesbrough 24 *
Sunderland 20 *

* una partita in meno
** due partite in meno

PROSSIMO TURNO

Tottenham – Bournemouth sabato 15 aprile ore 13.30
Crystal Palace – Leicester City sabato 15 aprile ore 16
Everton – Burnley sabato 15 aprile ore 16
Stoke City – Hull City sabato 15 aprile ore 16
Sunderland – West Ham sabato 15 aprile ore 16
Watford – Swansea sabato 15 aprile ore 16
Southampton – Manchester City sabato 15 aprile ore 18.30
West Bromwich – Liverpool domenica 16 aprile ore 14.30
Manchester United – Chelsea domenica 16 aprile ore 17
Middlesbrough – Arsenal lunedì 17 aprile ore 21

[Immagine presa da premierleague.com]