Premier League, 15ª giornata: il Liverpool risponde in 29′, crollo Chelsea

0

Il turno infrasettimanale di Premier League vede uno scossone in testa col Chelsea che comincia a staccarsi nettamente dalle altre, finendo a -10 dalla vetta. Vincono Liverpool, Manchester City e Tottenham.

Il Liverpool sonnecchia per un’ora ma poi non manda il Manchester City in fuga. Coi Citizens che ieri avevano vinto di misura in casa del Watford, aprendo la pratica e soffrendo solo nel finale dopo aver subito l’1-2 di Doucouré, ai Reds toccava rispondere stasera sul campo del Burnley e fino al 62′ è stata una serata difficile per Jürgen Klopp, che ha fatto largo turnover ed è finito sotto con una mischia risolta da Cork. Poi James Milner ha suonato la sveglia pareggiando e all’81’ il subentrato Roberto Firmino con un tocco da pochi passi ha ribaltato la situazione, prima che nel recupero fosse Xherdan Shaqiri a fissare l’1-3 e mantenere il -2. Col big match di serata Manchester United-Arsenal finito 2-2 (vedi articolo) sorride dietro soprattutto il Tottenham, che stacca i Gunners vincendo 3-1 sul Southampton (da domani, dopo l’esonero di Mark Hughes, sarà allenato dall’ex RB Lipsia Ralph Hasenhüttl) in cui Harry Kane fa un gol e un assist, ma soprattutto va in fuga sul Chelsea che si porta avanti con un altro gol di Ruben Loftus-Cheek (complice una deviazione) ma viene rimontato nella ripresa dal Wolverhampton, implacabile contro le big al Molineux.

Il West Ham rischia sullo 0-0 di andare sotto contro il Cardiff City, ma Fabiański para il rigore a Ralls e gli Hammers poi dilagano con una doppietta di Lucas Pérez per la seconda vittoria convincente in pochi giorni, 3-1 per doppiare i punti sul terzultimo posto. Pareggi per 1-1 stasera in Fulham-Leicester City (secondo ritorno in tre giorni per Claudio Ranieri contro l’altra sua ex squadra inglese) ed Everton-Newcastle, nelle altre partite di ieri successo per 2-1 del Bournemouth sorprendentemente settimo sull’Huddersfield e 3-1 del Brighton sul Crystal Palace pur giocando per un’ora in dieci contro undici. La Premier League ripartirà sabato e alle ore 18.30 ci sarà un big match come Chelsea-Manchester City.

RISULTATI

Bournemouth – Huddersfield 2-1 5′ Wilson, 22′ Fraser, 38′ Kongolo (H)
Brighton – Crystal Palace 3-1 24′ rig. Murray, 31′ Balogun, 45′ +4 Andone, 81′ Milivojević (C)
West Ham – Cardiff City 3-1 49′, 54′ Pérez, 61′ Antonio, 95′ J. Murphy (C)
Watford – Manchester City 1-2 40′ Sané, 51′ Mahrez, 85′ Doucouré (W)
Burnley – Liverpool 1-3 54′ Cork (B), 62′ Milner, 69′ Firmino, 91′ Shaqiri
Everton – Newcastle United 1-1 19′ Rondón (N), 38′ Richarlison
Fulham – Leicester City 1-1 42′ Kamara, 74′ Maddison (L)
Wolverhampton – Chelsea 2-1 18′ Loftus-Cheek (C), 59′ Jiménez, 63′ Diogo Jota
Manchester United – Arsenal 2-2 26′ Mustafi (A), 30′ Martial, 68′ aut. Rojo (A), 69′ Lingard
Tottenham – Southampton 3-1 9′ Kane, 51′ Lucas Moura, 55′ Son, 93′ Austin (S)

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

Manchester City 41
Liverpool 39
Tottenham 33
Chelsea 31
Arsenal 31
Everton 23
Bournemouth 23
Manchester United 23
Leicester City 22
Brighton 21
Watford 20
Wolverhampton 19
West Ham 18
Newcastle United 13
Crystal Palace 12
Cardiff City 11
Huddersfield 10
Southampton 9
Burnley 9
Fulham 9

PROSSIMO TURNO

Bournemouth – Liverpool sabato 8 dicembre ore 13.30
Arsenal – Huddersfield sabato 8 dicembre ore 16
Burnley – Brighton sabato 8 dicembre ore 16
Cardiff City – Southampton sabato 8 dicembre ore 16
Manchester United – Fulham sabato 8 dicembre ore 16
West Ham – Crystal Palace sabato 8 dicembre ore 16
Chelsea – Manchester City sabato 8 dicembre ore 18.30
Leicester City – Tottenham sabato 8 dicembre ore 20.45
Newcastle United – Wolverhampton domenica 9 dicembre ore 17
Everton – Watford lunedì 10 dicembre ore 21

[Immagine presa da premierleague.com]