Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

1-1 nel derby londinese tra Arsenal e Tottenham, mentre il Manchester City fa 0-0 in casa dell’Aston Villa. Sempre più su il Leicester City di Claudio Ranieri, sconfitte per Chelsea e Liverpool.

 

È stato un bel North London Derby, ma alla fine nessuno è uscito soddisfatto. Arsenal e Tottenham si prendono un punto a testa e non approfittano dei risultati negativi di alcune delle altre grandi, pur giocando entrambe una bella partita. Il vantaggio Spurs al 32′ è nato da un’ingenuità di Koscielny, che ha sbagliato clamorosamente il posizionamento su un lancio di Rose lasciando Harry Kane solissimo di battere a rete davanti a Cech, l’Arsenal è uscito alla distanza sfiorando il pari due volte con Giroud (traversa e palla di un soffio a lato) e trovandolo al 77′ con un pallone messo in mezzo da Özil sul secondo palo per il tocco di Gibbs, appena entrato in campo. I Gunners falliscono così la possibilità di andare in vetta da soli a causa dello 0-0 del Manchester City in casa dell’Aston Villa, con l’occasione migliore sprecata da Sterling che a colpo sicuro ha preso in pieno la testa di Guzan, delle pretendenti al titolo vince 2-0 il Manchester United con un bel destro piazzato di Lingard e un rigore nel recupero per fallo di McAuley (espulso) su Martial segnato da Mata, tuttavia i Red Devils restano un punto dietro al Leicester City: Ranieri vince ancora, ovviamente con Vardy a segno (nona gara di fila in gol, solo Ruud van Nistelrooy ha fatto meglio), anche se il 2-1 sul Watford nasce da un orrore di Heurelho Gomes, pessimo nel farsi passare il pallone sotto il corpo su un tiro non certo imparabile di Kanté. È sempre più disastrosa la stagione del Chelsea: con Mourinho squalificato i Blues cadono al Britannia Stadium contro lo Stoke City, con l’unico gol al 53′ in girata su cross da destra prolungato da Walters di una vecchia conoscenza del manager portoghese, l’austriaco Marko Arnautovic che aveva avuto all’Inter nell’anno del Triplete, i campioni in carica non hanno neanche fatto così male come in altre circostanze, sfiorando il pari più volte con un palo colpito da Pedro, ma arrivano alla sosta con ben sette sconfitte su dodici giornate e il sedicesimo posto a soli tre punti dalla zona retrocessione. Il Crystal Palace prosegue nel suo clamoroso 2015 fuori casa e dà la prima sconfitta a Jürgen Klopp da manager del Liverpool, ancora Coutinho riprende il vantaggio di Bolasie ma nel finale Scott Dann, peraltro tifoso dei Reds, batte Mignolet con un colpo di testa in ribattuta. Un rigore di Tadic fa tornare a vincere in trasferta il Southampton sul campo del Sunderland penultimo, dalla zona retrocessione esce il Newcastle United vincendo 0-1 a Bournemouth con Ayoze Pérez pur subendo per tutta la partita con il portiere Elliot migliore in campo, per la prima volta in stagione il Norwich City non subisce gol e fa 1-0 allo Swansea con Howson, è 1-1 tra West Ham ed Everton col gran destro sotto l’incrocio dal limite dell’argentino Lanzini ripreso da Lukaku. Si riparte il 22 novembre con Manchester City-Liverpool.

RISULTATI

Bournemouth – Newcastle United 0-1 27′ Pérez
Leicester City – Watford 2-1 52′ Kanté, 65′ rig. Vardy, 75′ rig. Deeney (W)
Manchester United – West Bromwich 2-0 52′ Lingard, 91′ rig. Mata
Norwich City – Swansea 1-0 70′ Howson
Sunderland – Southampton 0-1 69′ rig. Tadic
West Ham – Everton 1-1 30′ Lanzini, 43′ Lukaku (E)
Stoke City – Chelsea 1-0 53′ Arnautovic
Aston Villa – Manchester City 0-0
Arsenal – Tottenham 1-1 32′ Kane (T), 77′ Gibbs
Liverpool – Crystal Palace 1-2 21′ Bolasie, 42′ Coutinho (L), 82′ Dann

CLASSIFICA

Manchester City 26
Arsenal 26
Leicester City 25
Manchester United 24
Tottenham 21
West Ham 21
Southampton 20
Crystal Palace 19
Everton 17
Liverpool 17
Watford 16
Stoke City 16
West Bromwich 14
Swansea 13
Norwich City 12
Chelsea 11
Newcastle United 10
Bournemouth 8
Sunderland 6
Aston Villa 5

PROSSIMO TURNO

Watford – Manchester United sabato 21 novembre ore 13.45
Chelsea – Norwich City sabato 21 novembre ore 16
Everton – Aston Villa sabato 21 novembre ore 16
Newcastle United – Leicester City sabato 21 novembre ore 16
Southampton – Stoke City sabato 21 novembre ore 16
Swansea – Bournemouth sabato 21 novembre ore 16
West Bromwich – Arsenal sabato 21 novembre ore 16
Manchester City – Liverpool sabato 21 novembre ore 18.30
Tottenham – West Ham domenica 22 novembre ore 17
Crystal Palace – Sunderland lunedì 23 novembre ore 21

[Immagine presa da arsenal.com]