Pausa invernale in Premier League dal 2019-2020: struttura particolare

0

Giovedì prossimo sarà ufficializzato il calendario della Premier League per la prossima stagione, ma la Football Association ha già annunciato una modifica sostanziale per il 2019-2020: anche in Inghilterra ci sarà una pausa invernale, solo che sarà divisa in modo da non avere weekend senza partite.

La Football Association, la Premier League e la EFL (Championship, League One e League Two) hanno annunciato una nuova pausa invernale, che prenderà il via nella stagione 2019-2020. La sosta avverrà a febbraio e sarà strutturata in modo da far sì che le partite di Premier League siano comunque giocate in ogni weekend durante tale periodo: si giocheranno cinque gare nel primo fine settimana e altrettante nel successivo, tutte trasmesse in diretta TV (situazione eccezionale, visto che per legge in Inghilterra c’è il divieto di mandare in onda le partite il sabato pomeriggio). Per introdurre questa novità, la Football Association ha spostato le partite del quinto turno di FA Cup durante la settimana, e dalla stagione 2019-2020 in questa fase del torneo non ci saranno più i replay, rimpiazzati da eventuali tempi supplementari e tiri di rigore in caso di pareggio. Tutte le tre divisioni della EFL non subiranno variazioni, con un programma completo per i settantadue club per ogni weekend di pausa. L’introduzione della sosta non modificherà il classico programma natalizio e dovrebbe ridurre le difficoltà di calendario avute negli ultimi anni nel calcio inglese.