Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Nel sorteggio per i gironi di qualificazione ai Mondiali del 2018 svoltosi questo pomeriggio a San Pietroburgo l’Italia è finita nel Gruppo G con Spagna, Albania, Israele, Macedonia e Liechtenstein. Ecco tutte le varie combinazioni.

 

SPAREGGI INTERCONTINENTALI

Nord/Centro America e Caraibi – Asia
Oceania – Sud America

Si giocano partite d’andata e ritorno, la prima squadra segnalata gioca l’andata in casa.

AFRICA

PRIMO TURNO
1 Somalia – Niger
2 Sudan del Sud – Mauritania
3 Gambia – Namibia
4 São Tomé & Principe – Etiopia
5 Ciad – Sierra Leone
6 Comore – Lesotho
7 Gibuti – Swaziland
8 Eritrea – Botswana
9 Seychelles – Burundi
10 Liberia – Guinea Bissau
11 Repubblica Centrafricana – Madagascar
12 Mauritius – Kenya
13 Tanzania – Malawi

SECONDO TURNO
Vincente gara 1 – Camerun
Vincente gara 2 – Tunisia
Vincente gara 3 – Guinea
Vincente gara 4 – Congo
Vincente gara 5 – Egitto
Vincente gara 6 – Ghana
Vincente gara 7 – Nigeria
Vincente gara 8 – Mali
Vincente gara 9 – Repubblica Democratica del Congo
Vincente gara 10 – Costa d’Avorio
Vincente gara 11 – Senegal
Vincente gara 12 – Capo Verde
Vincente gara 13 – Algeria
Sudan – Zambia
Libia – Ruanda
Marocco – Guinea Equatoriale
Mozambico – Gabon
Benin – Burkina Faso
Togo – Uganda
Angola – Sudafrica

Al termine del secondo turno le venti squadre qualificate saranno divise in cinque gruppi, la vincente di ciascun gruppo sarà qualificata ai Mondiali.

ASIA

Nessun sorteggio perché la fase di qualificazione è già iniziata. È in corso la seconda fase, passano le prime di ogni girone (otto squadre) e le quattro migliori seconde. Le dodici squadre rimanenti vengono divise in due gironi da sei, dove le prime due classificate di ciascun gruppo vanno direttamente ai Mondiali e le terze classificate effettuano uno spareggio per andare ai play-off contro la quarta della zona Nord/Centro America e Caraibi.

NORD/CENTRO AMERICA E CARAIBI

TERZO TURNO
1 Curaçao – El Salvador
2 Canada – Belize
3 Grenada – Haiti
4 Giamaica – Nicaragua
5 Saint Vincent e Grenadine – Aruba
6 Antigua & Barbuda – Guatemala

QUARTO TURNO
Gruppo A: Messico, Honduras, vincente gara 1, vincente gara 2
Gruppo B: Costa Rica, Panama, vincente gara 3, vincente gara 4
Gruppo C: Stati Uniti, Trinidad & Tobago, vincente gara 5, vincente gara 6

Nel quarto turno (primo e secondo turno si sono già disputati) passano le prime due di ogni girone, che si qualificano al girone finale. Le prime tre classificate vanno direttamente ai Mondiali, la quarta sfiderà ai play-off la vincente dello spareggio della zona asiatica.

OCEANIA

Gruppo A: Tahiti, Nuova Caledonia, vincente primo turno, Papua Nuova Guinea
Gruppo B: Nuova Zelanda, Isole Salomone, Fiji, Vanuatu

Le prime due di ciascun girone si qualificano al girone finale, la vincente sfiderà la quinta classificata della zona sudamericana.

SUD AMERICA

Come da tradizione si gioca un girone unico con le dieci squadre affiliate alla CONMEBOL, le prime quattro si qualificano direttamente ai Mondiali mentre la quinta sfiderà la vincente del girone finale della zona oceanica.

1 Colombia
2 Cile
3 Paraguay
4 Argentina
5 Brasile
6 Ecuador
7 Venezuela
8 Bolivia
9 Perù
10 Uruguay

Prima giornata: Colombia – Perù, Cile – Brasile, Argentina – Ecuador, Venezuela – Paraguay, Bolivia – Uruguay

EUROPA

Gruppo A: Olanda, Francia, Svezia, Bulgaria, Bielorussia, Lussemburgo
Gruppo B: Portogallo, Svizzera, Ungheria, Isole Fær Øer, Lettonia, Andorra
Gruppo C: Germania, Repubblica Ceca, Irlanda del Nord, Norvegia, Azerbaigian, San Marino
Gruppo D: Galles, Austria, Serbia, Irlanda, Moldavia, Georgia
Gruppo E: Romania, Danimarca, Polonia, Montenegro, Armenia, Kazakistan
Gruppo F: Inghilterra, Slovacchia, Scozia, Slovenia, Lituania, Malta
Gruppo G: Spagna, Italia, Albania, Israele, Macedonia, Liechtenstein
Gruppo H: Belgio, Bosnia, Grecia, Estonia, Cipro
Gruppo I: Croazia, Islanda, Ucraina, Turchia, Finlandia

Le prime classificate di ciascun girone passano direttamente ai Mondiali, ai play-off partecipano otto delle nove seconde classificate (sarà esclusa la peggiore tramite classifica avulsa) per definire i restanti quattro posti.

[Immagine presa da thehindu.com]