Mondiali Russia 2018, il calendario delle partite con gli orari italiani

0

Questo pomeriggio a Mosca è andato in scena il sorteggio della fase finale dei Mondiali di Russia 2018 (vedi articolo). La definizione dei gruppi rende ufficiali le partite e la composizione del percorso per la fase a eliminazione diretta, questo il calendario integrale con gli orari italiani che potrebbe avere alcune modifiche (alle date, non alle partite) in base a necessità della FIFA.

GRUPPO A: Russia (A1), Arabia Saudita (A2), Egitto (A3), Uruguay (A4)

Russia – Arabia Saudita giovedì 14 giugno ore 17 (Mosca – Luzhniki)
Egitto – Uruguay venerdì 15 giugno ore 14 (Ekaterinburg)
Russia – Egitto martedì 19 giugno ore 20 (San Pietroburgo)
Uruguay – Arabia Saudita mercoledì 20 giugno ore 17 (Rostov-na-Donu)
Arabia Saudita – Egitto lunedì 25 giugno ore 16 (Volgograd)
Uruguay – Russia lunedì 25 giugno ore 16 (Samara)

GRUPPO B: Portogallo (B1), Spagna (B2), Marocco (B3), Iran (B4)

Marocco – Iran venerdì 15 giugno ore 17 (San Pietroburgo)
Portogallo – Spagna venerdì 15 giugno ore 20 (Sochi)
Portogallo – Marocco mercoledì 20 giugno ore 14 (Mosca – Luzhniki)
Iran – Spagna mercoledì 20 giugno ore 20 (Kazan)
Iran – Portogallo lunedì 25 giugno ore 20 (Saransk)
Spagna – Marocco lunedì 25 giugno ore 20 (Kaliningrad)

GRUPPO C: Francia (C1), Australia (C2), Perù (C3), Danimarca (C4)

Francia – Australia sabato 16 giugno ore 12 (Kazan)
Perù – Danimarca sabato 16 giugno ore 18 (Saransk)
Danimarca – Australia giovedì 21 giugno ore 14 (Samara)
Francia – Perù giovedì 21 giugno ore 17 (Ekaterinburg)
Australia – Perù martedì 26 giugno ore 16 (Sochi)
Danimarca – Francia martedì 26 giugno ore 16 (Mosca – Luzhniki)

GRUPPO D: Argentina (D1), Islanda (D2), Croazia (D3), Nigeria (D4)

Argentina – Islanda sabato 16 giugno ore 15 (Mosca – Spartak)
Croazia – Nigeria sabato 16 giugno ore 21 (Kaliningrad)
Argentina – Croazia giovedì 21 giugno ore 20 (Nizhny Novgorod)
Nigeria – Islanda venerdì 22 giugno ore 17 (Volgograd)
Islanda – Croazia martedì 26 giugno ore 20 (Rostov-na-Donu)
Nigeria – Argentina martedì 26 giugno ore 20 (San Pietroburgo)

GRUPPO E: Brasile (E1), Svizzera (E2), Costa Rica (E3), Serbia (E4)

Costa Rica – Serbia domenica 17 giugno ore 14 (Samara)
Brasile – Svizzera domenica 17 giugno ore 20 (Rostov-na-Donu)
Brasile – Costa Rica venerdì 22 giugno ore 14 (San Pietroburgo)
Serbia – Svizzera venerdì 22 giugno ore 20 (Kaliningrad)
Serbia – Brasile mercoledì 27 giugno ore 20 (Mosca)
Svizzera – Costa Rica mercoledì 27 giugno ore 20 (Nizhny Novgorod)

GRUPPO F: Germania (F1), Messico (F2), Svezia (F3), Corea del Sud (F4)

Germania – Messico domenica 17 giugno ore 17 (Mosca – Luzhniki)
Svezia – Corea del Sud lunedì 18 giugno ore 14 (Nizhny Novgorod)
Corea del Sud – Messico sabato 23 giugno ore 17 (Rostov-na-Donu)
Germania – Svezia sabato 23 giugno ore 20 (Sochi)
Corea del Sud – Germania mercoledì 27 giugno ore 16 (Kazan)
Messico – Svezia mercoledì 27 giugno ore 16 (Ekaterinburg)

GRUPPO G: Belgio (G1), Panama (G2), Tunisia (G3), Inghilterra (G4)

Belgio – Panama lunedì 18 giugno ore 17 (Sochi)
Tunisia – Inghilterra lunedì 18 giugno ore 20 (Volgograd)
Belgio – Tunisia sabato 23 giugno ore 14 (Mosca – Spartak)
Inghilterra – Panama domenica 24 giugno ore 14 (Nizhny Novgorod)
Inghilterra – Belgio giovedì 28 giugno ore 20 (Kaliningrad)
Panama – Tunisia giovedì 28 giugno ore 20 (Saransk)

GRUPPO H: Polonia (H1), Senegal (H2), Colombia (H3), Giappone (H4)

Colombia – Giappone martedì 19 giugno ore 14 (Saransk)
Polonia – Senegal martedì 19 giugno ore 17 (Mosca – Spartak)
Giappone – Senegal domenica 24 giugno ore 17 (Ekaterinburg)
Polonia – Colombia domenica 24 giugno ore 20 (Kazan)
Giappone – Polonia giovedì 28 giugno ore 16 (Volgograd)
Senegal – Colombia giovedì 28 giugno ore 16 (Samara)

OTTAVI DI FINALE

Francia – Argentina sabato 30 giugno ore 16 (Kazan)
Uruguay – Portogallo sabato 30 giugno ore 20 (Sochi)
Spagna – Russia domenica 1 luglio ore 16 (Mosca – Luzhniki)
Croazia – Danimarca domenica 1 luglio ore 20 (Nizhny Novgorod)
Brasile – Messico lunedì 2 luglio ore 16 (Samara)
Belgio – Giappone lunedì 2 luglio ore 20 (Rostov-na-Donu)
Svezia – Svizzera martedì 3 luglio ore 16 (San Pietroburgo)
Colombia – Inghilterra martedì 3 luglio ore 20 (Mosca – Spartak)

QUARTI DI FINALE

Uruguay – Francia venerdì 6 luglio ore 16 (Nizhny Novgorod)
Brasile – Belgio venerdì 6 luglio ore 20 (Kazan)
Svezia – Inghilterra sabato 7 luglio ore 16 (Samara)
Russia – Croazia sabato 7 luglio ore 20 (Sochi)

SEMIFINALI

Francia – Belgio martedì 10 luglio ore 20 (San Pietroburgo)
Croazia – Inghilterra mercoledì 11 luglio ore 20 (Mosca – Luzhniki)

FINALE 3°/4° POSTO

Belgio – Inghilterra sabato 14 luglio ore 16 (San Pietroburgo)

FINALE 1°/2° POSTO

Francia – Croazia domenica 15 luglio ore 17 (Mosca – Luzhniki)