Mondiali, Ecuador confermato: la FIFA respinge le accuse a suo carico

0

L’Ecuador sarà regolarmente presente ai Mondiali in Qatar fra novembre e dicembre. La FIFA ha respinto le accuse a carico della federazione sudamericana.

La presenza dell’Ecuador ai Mondiali era in bilico, ma oggi la FIFA la conferma ufficialmente. Respinte le accuse a carico della federazione, sulla posizione del giocatore Byron Castillo. Utilizzato durante il girone di qualificazione, il classe ‘98 era stato accusato di essere in realtà colombiano e aver presentato una falsa documentazione. Oggi la FIFA ha concluso la vicenda ed escluso altre sanzioni. Sperava soprattutto il Cile, che voleva subentrare al posto dell’Ecuador come prima esclusa del girone sudamericana. Qualcuno aveva anche ipotizzato un ripescaggio dell’Italia, sempre in maniera molto remota.