Mondiali, Belgio-Tunisia: probabili formazioni e ultime news

0

Il sabato dei Mondiali parte dal Gruppo G, mentre le altre due partite saranno per il Gruppo F. Alle ore 14, allo stadio dello Spartak Mosca, si comincia con Belgio-Tunisia.

Il 3-0 contro Panama non deve ingannare, il Belgio per più di un tempo ha mostrato difficoltà e solo una prodezza di Dries Mertens ha permesso di sbloccare la situazione. Il tridente magico dei Diables Rouges, con il napoletano assieme a Eden Hazard e Romelu Lukaku, ovviamente non si tocca, Roberto Martínez sembra poi aver scelto Axel Witsel come centrale di centrocampo e Dedryck Boyata in difesa viste le non perfette condizioni dei più esperti Vincent Kompany e Thomas Vermaelen. A proposito di infortuni: è finito il Mondiale per Mouez Hassen, che in pochi minuti contro l’Inghilterra ha fatto vedere grandissime parate, in porta nella Tunisia giocherà Farouk Ben Mustapha. Confermato il 4-3-3 di Nabil Maâloul, con Wahbi Khazri e Ferjan Sassi come prime scelte per far male agli avversari dopo aver retto fino al recupero contro gli inglesi. Arbitra lo statunitense Jair Marrufo, diretta TV su Italia 1.

PROBABILI FORMAZIONI BELGIO-TUNISIA

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Vertonghen, Boyata, Alderweireld; Meunier, Witsel, De Bruyne, Ferreira Carrasco; Mertens, E. Hazard; Lukaku. Commissario tecnico: Martínez
Tunisia (4-3-3): Ben Mustapha; Meriah, S. Ben Youssef, Bronn, Haddadi; Skhiri, Badri, Sassi; F. Ben Youssef, Khazri, Sliti. Commissario tecnico: N. Maâloul