Brasile-Argentina interrotta! Clamoroso a São Paulo, autorità in campo

0

Brasile-Argentina è durata solo sette minuti. Incredibile epilogo del big match di São Paulo, con le autorità brasiliane che bloccano la partita.

Brasile-Argentina doveva essere la riedizione della finale di Copa América, invece è durata appena sette minuti. Poi le autorità brasiliane hanno fatto irruzione a São Paulo, chiedendo il blocco di quattro giocatori. Si tratta di Emiliano Martínez, Cristian Romero, Giovani Lo Celso ed Emiliano Buendía, i primi tre titolari. Loro, provenienti dalla Premier League, secondo le autorità hanno “mentito” sulla provenienza dall’Inghilterra, dicendo di non essere stati in Paesi a rischio. L’Argentina ha subito abbandonato il campo, con la situazione rimasta tesa a lungo. Dopo diversi minuti la CONMEBOL ha detto che “per decisione dell’arbitro, la partita Brasile-Argentina è sospesa. L’arbitro e il commissario di gara riferiranno alla Commissione Disciplinare della FIFA, che determinerà i prossimi passi da seguire. Questi procedimenti seguono i regolamenti in vigore. Le qualificazioni ai Mondiali sono una competizione FIFA e tutte le decisioni sono di loro competenza”.