Australia, la lista ufficiale dei convocati ai Mondiali: esclusi due ex Serie A

0

Domani scade il termine ultimo per presentare alla FIFA le liste ufficiali dei ventitré convocati per i Mondiali, e con il passare delle ore diverse nazionali lo stanno facendo in anticipo. L’Australia, che aveva chiamato ventisei preconvocati (con l’aggiunta successiva dell’attaccante Jamie Maclaren, confermato), ha escluso due ex giocatori della Serie A, Joshua Brillante (passato alla Fiorentina) e James Troisi (qualche presenza all’Atalanta e un passaggio – senza mai giocare – alla Juventus), oltre al difensore Fran Karačić e all’attaccante Nikita Rukavytsya. Di seguito le scelte del CT Bert van Marwijk.

Portieri: Brad Jones (Feyenoord), Mathew Ryan (Brighton), Daniel Vuković (Genk);
Difensori: Aziz Behich (Bursaspor), Miloš Degenek (Yokohama F·Marinos), Matthew Jurman (Suwon Bluewings), James Meredith (Millwall), Mark Milligan (Al Ahli), Josh Risdon (Western Sydney Wanderers), Trent Sainsbury (Grasshoppers);
Centrocampisti: Daniel Arzani (Melbourne City), Jackson Irvine (Hull City), Mile Jedinak (Aston Villa), Massimo Luongo (QPR), Aaron Mooy (Huddersfield);
Attaccanti: Tim Cahill (Millwall), Tomi Jurić (Lucerna), Robbie Kruse (Bochum), Mathew Leckie (Hertha Berlino), Jamie Maclaren (Darmstadt), Andrew Nabbout (Urawa Red Diamonds), Dimitri Petratos (Newcastle Jets), Tom Rogić (Celtic).

Articolo correlato: Il calendario completo delle partite dei Mondiali