Manchester City, derby dominato: 1-3 in Carabao Cup allo United

0

Il Manchester City ipoteca la finale di Carabao Cup, soprattutto grazie a uno strepitoso primo tempo. Vince 1-3 sul Manchester United, che nella ripresa quantomeno limita il passivo.

Il Manchester City trionfa a Old Trafford nella prima semifinale d’andata di Carabao Cup. Travolto il Manchester United, anche se per come si era messa nel primo tempo l’1-3 è un risultato che sta stretto ai Citizens e che mantiene una speranza per i Red Devils, dato che il regolamento non fa valere doppi i gol in trasferta. Sedici minuti e la stracittadina si sblocca con un capolavoro, quello di Bernardo Silva che da venticinque metri fa partire un siluro all’incrocio, imparabile. Al 33’ il portoghese serve un assist centrale perfetto per Riyad Mahrez, che salta De Gea senza problemi e deposita il pallone nella porta vuota. Passano altri sei minuti e arriva il tris: De Bruyne disorienta il drammatico Phil Jones con una finta, calcia forte e De Gea respinge ma sul rimpallo Andreas Pereira fa autogol. Il Manchester City, anche prima dell’intervallo, ha più volte la possibilità di arrotondare ulteriormente il risultato, ma non fa il quarto. Così, dopo un tiro di Mahrez respinto da De Gea, è il Manchester United a segnare al 70’ con un assist di Greenwood sulla destra per Marcus Rashford, che batte Bravo nell’uno contro uno. Ritorno fra tre settimane, domani alle ore 21 l’altra semifinale di Carabao Cup Leicester City-Aston Villa.

[Immagine presa da twitter.com]