Manchester City, che risposta: 0-5 al West Ham! Tripla chiamata VAR

0

Il Manchester City replica al Liverpool, che ieri aveva aperto la Premier League con un 4-1 al Norwich (vedi articolo): vince 0-5 contro il West Ham al London Stadium, nella prima partita del campionato inglese con una correzione fatta al VAR.

Quattro gol il Liverpool, cinque gol il Manchester City. Più o meno in fotocopia le due principali contendenti alla Premier League, dopo la serie di sorpassi della scorsa stagione. Ai Reds ha risposto la squadra campione in carica, che non ha avuto pietà del povero West Ham, ormai abituato a debutti choc e soprattutto a goleade subite contro i Citizens. Al 24′ Mahrez serve Walker, cross dal fondo e Diop tocca permettendo a Gabriel Jesus di anticipare un difensore e sbloccare il risultato.

Si va al riposo sullo 0-1, ma nella ripresa è un monologo del Manchester City, al 51′ splendida azione in velocità e primo assist stagionale del recuperato De Bruyne per Raheem Sterling che mette sotto le gambe di Fabiański. Due minuti dopo l’ex Liverpool, sempre a velocità impressionante, servirebbe l’assist a Gabriel Jesus per il tris ma è in fuorigioco millimetrico e il VAR annulla, per la prima volta in Premier League. Poco male, al 75′ Mahrez pesca ancora Raheem Sterling che mette dentro, qui viene segnalato fuorigioco ma non lo è (situazione contraria a prima) e il VAR “rende” il gol ai campioni in carica, che dieci minuti dopo ottengono un rigore per fallo dell’imbarazzante Issa Diop su Mahrez. Fabiański para il tiro al subentrato Sergio Agüero, ma Rice è entrato in area prima della battuta e il VAR fa ripetere, permettendo al Kun di entrare a referto all’86’. Nel primo dei cinque minuti di recupero altro orrore in uscita del West Ham, palla recuperata sulla trequarti e imbucata sul centro-destra per Raheem Sterling, che non ha problemi a fare tripletta.

La Premier League prosegue alle 16 con cinque partite, poi Tottenham-Aston Villa alle 18.30 e domani Leicester City-Wolverhampton, Newcastle United-Arsenal e soprattutto Manchester United-Chelsea. Ma sembra già un duello.

[Immagine presa da premierleague.com]