Manchester City, che goleada! 9-0 al Burton Albion in Carabao Cup

0

Punteggio da annali di storia del calcio nella seconda semifinale d’andata di Carabao Cup: il Manchester City vince 9-0 (e non è un refuso) contro il povero Burton Albion, squadra di League One che certo non pensava di fare questa fine. Poker per Gabriel Jesus.

Il Manchester City si diverte a suon di gol. Quello che doveva essere un appuntamento indimenticabile per il Burton Albion, una memorabile semifinale di Carabao Cup, lo diventa dalla parte sbagliata, perché all’Etihad finisce con una goleada che ha pochi eguali in una semifinale di un torneo: 9-0! Quattro minuti e cinquantasei secondi e la tutt’altro che impermeabile retroguardia ospite è già crollata, su cross di David Silva colpo di testa a centro area di Kevin De Bruyne in mezzo a due avversari e 1-0. Al 12’ Harness ha la palla del pareggio e della gloria ma la spara altissima sopra la traversa di Murić su bella azione manovrata degli ospiti, così al 30’ Sané triangola con Gündoğan e tenta il tiro salvato dal portiere Collins, ma in mezzo a quattro arriva per primo Gabriel Jesus a mettere dentro. Al 34’ il brasiliano fa doppietta, scavetto di Gündoğan per David Silva partito in posizione regolare, assist per Gabriel Jesus che controlla in area e di sinistro con l’aiuto del palo fa tris, ci vuole un po’ per riprendere a giocare con controllo VAR ma quando si riparte Olexandr Zinchenko pesca il jolly con un cross di prima intenzione diventato tiro, 4-0 al 37’. Ripresa ovviamente senza storia, c’è la possibilità per Gabriel Jesus di portarsi il pallone a casa con un colpo di testa angolato al 57’, poi entra Phil Foden per De Bruyne e gli bastano cinque minuti per fare gol risolvendo una mischia dove Gabriel Jesus non era riuscito a colpire. Per il brasiliano i gol diventano quattro al 65’, con un tocco a centro area su assist d’esterno da sinistra di Leroy Sané, poi tocca a Kyle Walker con un rigore in movimento su azione palla a terra a venti minuti dalla fine portare a otto le marcature. All’83’ c’è gloria anche per Riyad Mahrez, che liscia il primo tiro su assist di Bernardo Silva ma col sinistro sul secondo fa centro: 9-0, non arriva la doppia cifra per un soffio ma cambia poco. Fra due mercoledì a Eton Park sarà comunque una festa per i tifosi del Burton Albion, ma non c’è dubbio che a Wembley contro la vincente di Chelsea-Tottenham (ieri 1-0 per gli Spurs) andrà il Manchester City.

[Immagine presa da twitter.com]