Liverpool-Wolverhampton la decide il VAR: gol concesso e annullato

0

Il Liverpool vince ancora, per la diciottesima volta in diciannove partite. Contro il Wolverhampton decide Sadio Mané, ma soprattutto il VAR che concede il gol (giustamente) e annulla il successivo 1-1.

Il Liverpool chiude l’anno come ha fatto durante tutta la stagione: vincendo. I Reds battono anche il Wolverhampton, vittorioso neanche quarantotto ore fa sul Manchester City, e girano a cinquantacinque punti a metà campionato, +13 sul Leicester City secondo. Al 42’ sponda di Lallana con la spalla a favorire Sadio Mané che in maniera sporca mette dentro: inizialmente si dà fallo in attacco per tocco di mano del centrocampista, ma non esiste e dopo qualche minuto di attesa l’1-0 viene convalidato. Nel lungo recupero però farebbe gol anche Pedro Neto, ma il pareggio dell’ex laziale viene annullato per un precedente (millimetrico) fuorigioco di un compagno. I Wolves ci provano fino al 95’, ma il Liverpool regge e vince: la Premier League si chiuderà con Manchester City-Sheffield United, tuttora in corso (0-0 al 32’).

[Immagine presa da premierleague.com]