La Liga procede verso la ripresa: il Governo si augura il ritorno del calcio

0

La Liga è unita per la ripartenza del campionato. Anche il Governo dà l’OK alla ripresa delle attività, con le squadre che intanto si preparano agli allenamenti previsti da lunedì (vedi articolo).

In Italia fra Governo e calcio, almeno sino a due giorni fa, si è litigato pesantemente. In Spagna, invece, è lo stesso presidente Pedro Sánchez ad augurarsi una ripresa della Liga e degli altri tornei. In chiusura della lunga conferenza stampa ha dichiarato: «Speriamo che il calcio torni presto. Saranno le federazioni e le leghe a deciderlo, ma noi abbiamo già iniziato a permettere gli allenamenti individuali degli sport di squadra. Speriamo che sia quanto prima, però è chiaro che bisognerà guardare le partite in TV anziché allo stadio». Da lunedì i club di Liga e Segunda División potranno tornare a effettuare sedute in piccoli gruppi, per i campionati si attende la prima metà di giugno.