Liga, 23ª giornata: Siviglia pari in rimonta, ma crisi prima della Lazio

0

Delle big in Liga vince solo il Real Madrid, che si aggiudica il derby al Wanda Metropolitano. Pareggiano sia il Barcellona sia il Siviglia, prossimo avversario della Lazio.

Continua il momento no del Siviglia, ma alla vigilia del match di Europa League contro la Lazio gli andalusi quantomeno tirano fuori il carattere. Sotto di due gol e di un uomo contro l’Eibar (espulso Éver Banega) rimontano da 0-2 a 2-2 fra l’88’ e il 92′, trovando quantomeno un pareggio che però non annulla un inizio di 2019 piuttosto negativo: si presenteranno all’Olimpico giovedì con tre vittorie, due pareggi e ben cinque sconfitte nel nuovo anno. 0-0 per la capolista Barcellona sul campo dell’Athletic Club, pur chiudendo in superiorità numerica (ma rischiando la sconfitta), punto che serve per staccare l’Atlético Madrid ma non la nuova seconda della Liga, il Real Madrid vittorioso per 1-3 nel derby cittadino (vedi articolo) e ora a -6. Continua il grande campionato del Getafe, quinto a due punti dalla zona Champions League e di rimonta sul Celta Vigo, che si era portato immediatamente in vantaggio ma è rimasto rapidamente in dieci per la doppia ammonizione (sulla stessa giocata) di Maxi Gómez in occasione del rigore dell’1-1, poi Jorge Molina e Jaime Mata (su errore monumentale del portiere Rubén Blanco) hanno dato i tre punti ai madrileni.

Nel posticipo che ha chiuso la ventitreesima giornata di Liga l’Alavés trova un gol per tempo contro il Levante ed è quinto assieme al Getafe. Giornata da dimenticare per il Real Betis, travolto dal Leganés per 3-0 (tripletta di Youssef En-Nesyri) e ora atteso dai sedicesimi di Europa League, riscatto per l’Espanyol che ribalta nella ripresa il risultato da 0-1 a 2-1 contro il Rayo Vallecano trovando il gol vittoria al 95′ con uno splendido tiro al volo dal limite di Sergi Darder. Chi invece sta provando un miracolo è l’Huesca ultimo, al secondo successo consecutivo e capace di passare per 0-2 sul campo del Girona andando a -6 dai catalani, al quartultimo posto ossia il primo che vale la salvezza. Continua la serie di pareggi del Valencia 0-0, contro la Real Sociedad che interrompe la risalita in classifica di entrambe (sono a pari punti), stesso risultato fra Valladolid e Villarreal.

RISULTATI

Valladolid-Villarreal 0-0
Getafe-Celta Vigo 3-1 2′ Araujo (C), 39′ rig., 81′ Mata, 62′ J. Molina
Atlético Madrid-Real Madrid 1-3 16′ Casemiro, 25′ Griezmann (A), 42′ rig. Sergio Ramos, 74′ Bale
Espanyol-Rayo Vallecano 2-1 33′ Ba (R), 72′ rig. Borja Iglesias, 95′ Darder
Girona-Huesca 0-2 35′, 40′ Ávila
Leganés-Real Betis 3-0 22′, 36′, 66′ En-Nesyri
Valencia-Real Sociedad 0-0
Siviglia-Eibar 2-2 22′ Orellana (E), 63′ Charles (E), 88′ Ben Yedder, 92′ Sarabia
Athletic Club-Barcellona 0-0
Alavés-Levante 2-0 23′ Laguardia, 93′ Jony

CLASSIFICA LIGA

Barcellona 51
Real Madrid 45
Atlético Madrid 44
Siviglia 37
Getafe 35
Alavés 35
Real Betis 32
Valencia 31
Real Sociedad 31
Eibar 30
Leganés 29
Espanyol 28
Athletic Club 27
Levante 27
Valladolid 26
Celta Vigo 24
Girona 24
Rayo Vallecano 23
Villarreal 20
Huesca 18

PROSSIMO TURNO

Eibar-Getafe venerdì 15 febbraio ore 21
Celta Vigo-Levante sabato 16 febbraio ore 13
Rayo Vallecano-Atlético Madrid sabato 16 febbraio ore 16.15
Real Sociedad-Leganés sabato 16 febbraio ore 18.30
Barcellona-Valladolid sabato 16 febbraio ore 20.45
Real Madrid-Girona domenica 17 febbraio ore 12
Valencia-Espanyol domenica 17 febbraio ore 16.15
Villarreal-Siviglia domenica 17 febbraio ore 18.30
Real Betis-Alavés domenica 17 febbraio ore 20.45
Huesca-Athletic Club lunedì 18 febbraio ore 21

[Immagine presa da canalsur.es]