Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Sergio Ramos

Nell’ultima giornata del girone d’andata di Liga torna a vincere il Real Madrid dopo la doppia sconfitta con Siviglia e Celta (quest’ultima in Copa del Rey) anche se solo 2-1 contro il Malaga. I Blancos chiudono la pratica grazie al capitano Ramos e si laureano così campioni d’inverno. Il Barcellona passa senza problemi ad Eibar (4-0) ma Luis Enrique deve fare i conti con l’infortunio alla caviglia di Busquets, il Siviglia mantiene però il secondo posto vincendo in rimonta a Pamplona con un rocambolesco 4-3. 2-2 invece fra Athletic e Atlético: i Colchoneros, già a -8 dal Real e con una partita in più, vengono raggiunti al quarto posto dalla Real Sociedad.

Una vittoria importante ma che non scaccia i brutti pensieri maturati in settimana: il Real Madrid tiene a distanza di sicurezza le sue inseguitrici ma non convince nella vittoria per 2-1 sul Malaga. Troppe le occasioni sprecate dagli uomini di Zidane, che rischiano di complicarsi la vita in una partita per larghi tratti dominata. Protagonista assoluto è Sergio Ramos, autore di una doppietta su calcio piazzato, con un colpo di testa dei suoi e una scivolata ad anticipare Kameni su spiovente di Kroos. Preoccupazione inoltre per gli infortuni accorsi a Marcelo e Modrić, entrambi potrebbero stare fuori un mese e saltare quindi il primo appuntamento di Champions con il Napoli. Tiene il passo il Siviglia di Sampaoli, squadra sempre più imprevedibile e divertente di questa Liga: finisce 4-3 a Pamplona contro l’Osasuna, in una partita pazza risolta con la doppietta di Iborra (autore anche di un autogol) e il colpo di testa da due passi di Vàzquez, gol del 3-2. Il poker è servito grazie al mancino fatato di Sarabia in pieno recupero, troppo tardivo il 3-4 dei padroni di casa con Kodro. Fatica meno di tutte il Barcellona, che demolisce l’Eibar con un 4-0 in cui va a segno l’MSN al completo più il giovane Denis Suàrez: il vantaggio è firmato proprio dal canterano ex Siviglia, entrato al posto dell’infortunato Busquets, con un diagonale da fuori area al 30′, nella ripresa i blaugrana dilagano.

Frenano invece alcune squadre impegnate nella lotta Champions: più di tutte sorprende la sconfitta interna del Villarreal per mano del Valencia, alla seconda vittoria consecutiva che lo porta a +6 sul terzultimo posto. Al Madrigal la decidono i baby Soler e Mina, quest’ultimo dopo aver scippato Asenjo del pallone dai suoi piedi quando il portiere ne era in pieno possesso nella sua area piccola. Preoccupante momento di forma per la squadra di Soriano e Sansone, che non vince dal 17 dicembre a Gijon. Pari invece fra Athletic e Atlético al San Mames, con i Colchoneros che evitano la sconfitta grazie al solito Griezmann, che agguanta il 2-2 con un mancino irresistibile dai 20 metri; prima il vantaggio di Koke direttamente da calcio di punizione dopo soli 3 minuti, in mezzo la rimonta basca firmata da Lekue e dal colpo di testa di De Marcos. Chi ne approfitta è la Real Sociedad, che superando il Celta Vigo col biondo Juanmi raggiunge il quarto posto in classifica in coabitazione con Simeone. Infine si muove poco e niente in zona salvezza, col solo Gijon capace di strappare un punto sul campo del Betis e tenere una distanza accettabile dal Leganes (-5), e con il Granada che continua a perdere, stavolta 1-3 sul campo dell’Espanyol.

RISULTATI

Las Palmas – Deportivo La Coruña 1-1 13′ Garcia, 69′ Andone (D)
Espanyol – Granada 3-1 11′ Reyes, 23′ Pereira (G), 32′ Piatti, 48′ Navarro
Real Madrid – Malaga 2-1 35′ e 43′ Ramos, 63′ Juanpi (M)
Alaves – Leganes 2-2 11′ Laguardia, 45′ Guerrero (L), 51′ Mendez, 84′ Insua
Villarreal – Valencia 0-2 35′ Soler, 42′ Mina
Osasuna – Siviglia 3-4 15′ Leon, 43′ e 65′ Iborra (S), 63′ aut. Iborra, 80′ Vázquez (S), 92′ Sarabia (S), 93′ Kodro
Athletic – Atlético Madrid 2-2 3′ Koke (ATM), 42′ Lekue, 56′ De Marcos, 80′ Griezmann (ATM)
Real Sociedad – Celta Vigo 1-0 72′ Juanmi
Betis – Gijon 0-0
Eibar – Barcellona 0-4 31′ D.Suárez, 50′ Messi, 68′ L. Suárez, 90′ Neymar

CLASSIFICA

Real Madrid 43*
Siviglia 42
Barcellona 41
Atlético Madrid 35
Real Sociedad 35
Villarreal 31
Athletic Club 29
Celta Vigo 27
Eibar 26
Espanyol 26
Las Palmas 25
Alaves 23
Betis 22
Malaga 21
Valencia 19*
Deportivo La Coruña 19
Leganes 18
Gijón 13
Granada 10
Osasuna 9

*una partita in meno

[immagine presa da skysports.com]