Liga, 14ª giornata: pari Siviglia, il Barcellona si riprende la vetta

0

Dura soltanto una giornata la ritrovata leadership del Siviglia in Liga: il pari in casa dell’Alavés costa il sorpasso da parte del Barcellona, ora atteso dal derby con l’Espanyol.

Il Barcellona è di nuovo davanti a tutti in Liga. Un gol per tempo contro il Villarreal e i blaugrana si riprendono la scena, apre un colpo di testa di Gerard Piqué e chiude il giovane Carles Aleñá, che riceve uno splendido filtrante da Messi e in maniera altrettanto sublime supera il portiere in pallonetto. Contro l’Alavés rivelazione il Siviglia sbaglia in uscita e viene punito da un cross di Calleri per la battuta sul secondo palo di Jony, è simile (ma sul primo palo) l’azione che porta al pareggio di Wissam Ben Yedder su assist di Pablo Sarabia ma non basta, il primato è perso. 2-0 per il Real Madrid sul Valencia, Wass fa autogol di testa su cross di Carvajal e Lucas Vázquez approfitta di un assist di Benzema, i blancos si avvicinano anche ai rivali cittadini dell’Atlético Madrid, fermati sull’1-1 dal Girona avanti con un rigore del solito Cristhian Stuani prima dell’autogol di Ramalho, nel disperato tentativo di anticipare Diego Costa lanciato a rete.

Nel posticipo il Levante vince 3-0 contro l’Athletic Club e sale addirittura al sesto posto, mandando in crisi i baschi che esonerano l’allenatore Eduardo Berizzo. Poker del Leganés in casa di un Valladolid decisamente con la testa da un’altra parte, come dimostra un disastro commesso dal portiere sul primo dei due gol di Guido Carrillo per il 2-4 dell’Estadio José Zorrilla. Si avvicina alle zone europee il Getafe, 3-0 all’Espanyol tutto nella ripresa e aperto da una magia di Jorge Molina, ma parlando di grandi prodezze non si può non menzionare il secondo gol con cui Iago Aspas dà il successo al Celta Vigo, un dribbling passando all’esterno dell’avversario prima di piazzare la sua doppietta personale. Il Real Betis vince 1-0 contro la Real Sociedad, stesso risultato per il Rayo Vallecano che lascia l’ultimo posto grazie a un tocco sottomisura di Adrián Embarba.

RISULTATI

Rayo Vallecano – Eibar 1-0 53′ Embarba
Celta Vigo – Huesca 2-0 38′, 77′ Iago Aspas
Valladolid – Leganés 2-4 11′ Siovas, 42′ Óscar Rodríguez, 50′ Toni (V), 66′, 75′ Carrillo, 93′ Enes Ünal (V)
Getafe – Espanyol 3-0 55′ J. Molina, 65′ Mata, 80′ Antunes
Real Madrid – Valencia 2-0 8′ aut. Wass, 83′ L. Vázquez
Real Betis – Real Sociedad 1-0 33′ Firpo
Girona – Atlético Madrid 1-1 45′ rig. Stuani, 82′ aut. Ramalho (A)
Barcellona – Villarreal 2-0 35′ Piqué, 87′ Aleñá
Alavés – Siviglia 1-1 37′ Jony, 78′ Ben Yedder (S)
Levante – Athletic Club 3-0 45′ Chema, 59′ Campaña, 69′ Roger

CLASSIFICA LIGA

Barcellona 28
Siviglia 27
Atlético Madrid 25
Alavés 24
Real Madrid 23
Levante 21
Espanyol 21
Girona 21
Getafe 20
Real Sociedad 19
Real Betis 19
Eibar 18
Celta Vigo 17
Valencia 17
Valladolid 17
Leganés 16
Villarreal 14
Athletic Club 11
Rayo Vallecano 10
Huesca 7

PROSSIMO TURNO

Leganés – Getafe venerdì 7 dicembre ore 21
Atlético Madrid – Alavés sabato 8 dicembre ore 13
Valencia – Siviglia sabato 8 dicembre ore 16.15
Villarreal – Celta Vigo sabato 8 dicembre ore 18.30
Espanyol – Barcellona sabato 8 dicembre ore 20.45
Eibar – Levante domenica 9 dicembre ore 12
Huesca – Real Madrid domenica 9 dicembre ore 16.15
Real Sociedad – Valladolid domenica 9 dicembre ore 18.30
Real Betis – Rayo Vallecano domenica 9 dicembre ore 20.45
Athletic Club – Girona lunedì 10 dicembre ore 21

[Immagine presa da inews.co.uk]