L’Argentina rimonta la Germania, pari in amichevole a Dortmund

0

Amichevole di lusso per aprire la sosta per le nazionali: Germania e Argentina pareggiano 2-2 a Dortmund, con la Selección che rimonta dal 2-0 dell’intervallo.

Un tempo per uno al Westfalenstadion. La Germania si illude, l’Argentina emerge nella ripresa e conquista un 2-2 che cancella le difficoltà nel primo tempo. Al quarto d’ora palla mal gestita da Ángel Correa, Klostermann si inserisce sulla destra e mette in mezzo, dove Serge Gnabry anticipa addirittura quattro avversari e mette dentro il decimo gol in undici partita con la maglia della Mannschaft. Al 21′ il raddoppio nasce da un errore di Rojo, che perde palla facendosela sottrarre da Klostermann, fuga sulla destra e suggerimento per Gnabry che crossa al centro per il tocco facile di Kai Havertz. La Germania prende anche una traversa con Halstenberg su punizione, l’Argentina poco dopo si sveglia con un tiro da fuori di De Paul sul palo. È un altro giocatore del Bayer Leverkusen, Lucas Alario, ad accorciare le distanze (da subentrato) al 66′ con un bel colpo di testa su cross da sinistra, lo stesso attaccante all’85’ parte in progressione e serve sulla sinistra l’ex Milan Lucas Ocampos, che con il destro (e una leggera deviazione di Emre Can) supera ter Stegen per il definitivo 2-2.

[Immagine presa da twitter.com]