Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Harry Kane Liverpool-Tottenham

Ultimi dieci minuti più recupero sensazionali in Liverpool-Tottenham, dove succede qualsiasi cosa: i Reds vengono raggiunti al 95′ su rigore da Harry Kane, che una decina di minuti prima aveva sbagliato dal dischetto il possibile sorpasso.

Potevano vincerla sia Liverpool sia Tottenham, invece finisce con un pari che potrebbe avvantaggiare solo il Chelsea. Ad Anfield però è stato un finale fuori da ogni logica, con una serie di capovolgimenti di fronte fino all’ultimo istante. La partita, big match della ventiseiesima giornata di Premier League, si apre col ventesimo centro in campionato di Mohamed Salah, liberato dopo appena due minuti e quattordici secondi da un retropassaggio fortuito di Dier che lo manda solo davanti a Lloris, facilmente spiazzato. Il punteggio rimane 1-0 fino all’80’, quando cioè su cross di Eriksen Karius respinge centralmente di pugno, Emre Can non riesce a liberare e Victor Wanyama con un collo esterno destro da venticinque metri indovina la traiettoria perfetta per piazzarla all’incrocio. L’ex Southampton era entrato da due minuti e rimette in partita gli Spurs, che hanno pure l’occasione per andare sopra poco dopo: su filtrante Lovren svirgola e rimette in posizione regolare Kane, altrimenti in fuorigioco, contatto (minimo) con Karius e calcio di rigore, fra le proteste dei giocatori dei Reds e un lungo consulto fra arbitro e assistente che non modifica la decisione. Dal dischetto però il portiere tedesco si riscatta, anche perché Kane tira un rigore orribile centralissimo facile da respingere, così dal possibile 1-2 si passa al 2-1 perché al 91′ ancora Mohamed Salah riesce in mezzo a tre avversari ad andarsene via in dribbling e davanti a Lloris lo supera in pallonetto. Sembra finita, ma nel terzo dei quattro minuti di recupero un dubbio contatto in area tra van Dijk e Lamela viene giudicato irregolare ancora dall’assistente, che richiama l’attenzione dell’arbitro e assegna il secondo rigore: stavolta Harry Kane spiazza Karius e il 2-2 è definitivo, per lui è il centesimo gol in Premier League e diventa il secondo più giovane a raggiungere questa cifra dopo Alan Shearer. In classifica il Liverpool sale a cinquantuno mentre i prossimi avversari della Juventus restano quinti a quarantanove, domani il Chelsea battendo il Watford può salire a cinquantatré diventando così terzo.

[Immagine presa da premierleague.com]