Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Tottenham-Inter

Nonostante le tante difficoltà sul mercato l’Inter dà segnali di crescita. A Londra i nerazzurri si impongono per 4-5 contro il Tottenham padrone di casa.

L’Inter chiude la sua International Champions Cup con un successo e pure in crescita. A Londra il Tottenham si illude in avvio, ma poi i nerazzurri di Antonio Conte ingranano e dopo l’1-1 del 90’ passano ai rigori. Due minuti e quattro secondi bastano ai londinesi per sbloccarla, Lucas Moura lasciato colpevolmente libero di correre sulla fascia destra punta Škriniar, lo salta e fa secco Handanović sul primo palo. L’Inter fatica in avvio ma poi si riscatta, Brozović al 26’ colpisce un clamoroso palo interno con una spettacolare conclusione di destro da venticinque metri e dieci minuti dopo arriva il pari, con una grande intuizione di prima del classe 2002 Sebastiano Esposito per Stefano Sensi, che davanti a Lloris piazza il pallone rasoterra alla sinistra del portiere francese. L’Inter gioca un buon secondo tempo, in crescita soprattutto dal punto di vista fisico, ma il risultato non cambia più fino al 93’. Si va quindi ai rigori (terza volta consecutiva per i nerazzurri) dove sbagliano i primi due (parate di Handanović su Eriksen e Gazzaniga su Pușcaș), poi migliorano le battute sino all’ultima del Tottenham, dove il portiere sloveno para ancora su Skipp e permette a João Mário di trasformare per il definitivo 4-5.

[Immagine presa da eurosport.com]