Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Squalifica record per l'attaccante uruguayano: la Football Association ha deciso che salterà le prossime dieci partite di Premier League per aver morso Branislav Ivanovic nel 2-2 tra Liverpool e Chelsea di Domenica scorsa.

 

Suárez, che già aveva ricevuto otto giornate per insulti razzisti a Evra nella scorsa stagione e sette giornate per un altro morso (a Bakkal del PSV Eindhoven quando giocava ancora nell'Ajax), ha così finito la stagione in anticipo, dato che mancano solo quattro partite al termine del campionato, e salterebbe anche le prime sei gare della prossima Premier League, ma qui il condizionale è d'obbligo perché il Liverpool a questo punto potrebbe anche decidere di cederlo, visto che le speranze di una qualificazione alle coppe europee sono quasi pari allo zero. La società ha fatto sapere che ritiene la punizione incredibilmente eccessiva (generalmente in Inghilterra per condotta violenta vengono date tre giornate) e avrà tempo fino a domani per presentare un ricorso. Si tratta della settima squalifica più lunga nella storia del calcio inglese, il record appartiene a Éric Cantona per il celebre "kung-fu kick" del 1995 a un tifoso in Crystal Palace-Manchester United (nove mesi), nell'elenco c'è anche Paolo Di Canio, che quando giocava nello Sheffield Wednesday si prese undici turni per aver spinto l'arbitro Paul Ancock.

[Immagine presa da guardian.co.uk]