Il Liverpool demolisce l’Arsenal: 3-1 ad Anfield e già prima fuga

0

Il Liverpool batte il primo colpo della nuova Premier League e vince bene contro l’Arsenal nel big match della terza giornata. Ad Anfield finisce 3-1, doppietta per Mohamed Salah.

Il Liverpool fa sul serio, forse ancora più della scorsa stagione. I Reds restano l’unica squadra a punteggio pieno in questa Premier League e lo fanno dopo aver battuto l’altro unico club che aveva vinto entrambe le prime due giornate, l’Arsenal. Ad Anfield il match si sblocca al 41’, calcio d’angolo dalla destra di Alexander-Arnold e colpo di testa di Joël Matip a sovrastare tutti e fare 1-0. Appena comincia la ripresa iniziano anche i guai per i Gunners, che concedono un rigore per un’evidente trattenuta di David Luiz su Mohamed Salah, la cui battuta dagli undici metri è imprendibile per Leno. Nove minuti dopo, al 58’, il drammaticamente sopravvalutato difensore brasiliano (davvero l’Arsenal pensava di risolvere con lui i problemi dietro?) si fa aggirare in maniera troppo facile ancora da Mohamed Salah a centrocampo, fuga dell’egiziano sul centro-destra e classico sinistro rasoterra piazzato sul palo lontano per la doppietta. Se c’è un solo difetto in questo Liverpool è che finora ha sempre preso gol, all’85’ Lucas Torreira vince un rimpallo a centro area su incursione di Aubameyang e di destro fa 3-1, ma non cambia ulla sull’esito del match. Il Manchester City domani alle 15 dovrà vincere a Bournemouth per non essere già staccato nettamente (ora è a -5).

[Immagine presa da premierleague.com]