L’Hertha trionfa nel derby di Berlino: 4-0 all’Union in un tempo

0

Trionfo dell’Hertha nel derby di Berlino. All’Olympiastadion il turno di Bundesliga si apre con una goleada ai danni dell’Union maturata tutta nella ripresa.

Come in casa dell’Hoffenheim l’Hertha Berlino attende un tempo e poi si scatena. Sette gol in due partite dalla ripresa della Bundesliga per la squadra del nuovo tecnico Bruno Labbadia (nominato durante la sosta) e tutti nella ripresa, gli ultimi quattro che valgono ancora di più perché fatti nel derby contro l’Union Berlino. Apre le marcature ancora Vedad Ibišević, che dopo aver mandato in panchina Piątek al 51′ colpisce di testa a centro area su cross perfetto di Plattenhardt da sinistra e mette dentro. Passano settanta secondi e il bosniaco manda in porta Dodi Lukébakio, che salta Gikiewicz e segna a porta vuota. Al 61′ nuovo assist per Ibišević, tocco arretrato al limite e colpo da biliardo di Matheus Cunha per il terzo gol dei padroni di casa. L’Union (vittorioso all’andata allo scadere) non c’è più, l’Hertha controlla agevolmente la gara e al 77′ fa pure il quarto, con il difensore Dedryck Boyata che si inserisce e tocca in rete da due passi. La Bundesliga prosegue domani con altre cinque partite, quattro alle 15.30. L’Hertha intanto sale decimo a trentaquattro punti.

[Immagine presa da bundesliga.com]