Havertz trascina il Bayer Leverkusen: doppietta e trionfo sul Werder Brema

0

Il Bayer Leverkusen trionfa nell’ultima partita della ventiseiesima giornata di Bundesliga. In casa del Werder Brema finisce 1-4 e il dominatore di serata è Kai Havertz: doppietta.

C’è anche il Bayer Leverkusen nel gruppo di testa. Vince 1-4 in casa del Werder Brema e si piazza a -1 dalla zona Champions League, riprendendo due punti al RB Lipsia unica delle big a non vincere in questo ritorno della Bundesliga. Ad aprire le marcature a Brema è Kai Havertz, che di testa su cross di Diaby al 28’ non lascia scampo a Pavlenka. Dura appena due minuti il vantaggio ospite, perché su angolo di Bittencourt Theodor Gebre Selassie addirittura di tacco pareggia. È solo un’illusione per il disastrato Werder Brema, sempre più a rischio retrocessione. Al 33’ punizione di Demirbay e Kai Havertz, sempre di testa, firma il nuovo vantaggio dei rossoneri. Diaby all’ora di gioco effettua il secondo assist di giornata, palla a centro area e Mitchell Weiser anticipa l’immobile Vogt per il tris del Bayer Leverkusen. Terzo gol su tre di testa, il quarto è bellissimo: lo firma Kerem Demirbay che al 78’ riceve un assist centrale da Bellarabi e attende il momento giusto per scavalcare Pavlenka in pallonetto. Nel finale i padroni di casa rischiano pure l’autogol, confermando i tanti problemi in difesa della stagione. Werder Brema a -5 dal terzultimo posto, quello che vale lo spareggio con la terza della 2. Bundesliga. Il Bayer Leverkusen di Peter Bosz, invece, convince così come era successo prima dello stop.

[Immagine presa da twitter.com]